Stefano Patuanelli, chi è nuovo ministro Sviluppo Economico/ Continuità dopo Di Maio

- Carmine Massimo Balsamo

Stefano Patuanelli, il nuovo ministro dello Sviluppo Economico del Governo Conte-bis: “Alitalia? Vorrei essere l’ultimo a occuparmene”.

stefano patuanelli
M5s: D'Uva, Di Maio e Patuanelli (LaPresse, 2019)

E’ Stefano Patuanelli il nuovo ministro dello Sviluppo Economico del Governo Conte-bis: il capogruppo pentastellato al Senato coglie l’erede del capo politico Luigi Di Maio, pronto a dare continuità al suo lavoro, nella lista dei ministri dell’esecutivo M5s-Pd. Accostato nelle ultime settimane al dicastero delle Infrastrutture e dei Trasporti, il politico triestino approderà al Mise: un grillino della prima ora, sempre in prima linea per difendere le battaglie storiche del Movimento, ma anche uno dei principali fautori dell’accordo con il Partito Democratico. Raggiunto dai microfoni de Il Fatto Quotidiano, Patuanelli ha spiegato: «Sono molto felice, ci sono tanti dossier sul tavolo da affrontare in fretta. Il mio predecessore ha fatto un ottimo lavoro, avrò il lavoro spianato». L’ingegnere 45enne ha evidenziato che la sua sarà una gestione in continuità con quella di Luigi Di Maio, non vedendo motivi validi per cambiare la rotta e tracciare un nuovo percorso.

STEFANO PATUANELLI: “ALITALIA? VORREI ESSERE L’ULTIMO A OCCUPARMENE”

Grande protagonista della trattative degli ultimi giorni tra Movimento 5 Stelle e Partito Democratico, Stefano Patuanelli ha affermato di avere le idee chiare sul da farsi. Nel corso dell’intervista rilasciata ai microfoni de Il Fatto Quotidiano, il politico triestino ha sottolineato che bisogna continuare a creare lavoro ed a produrre, senza dimenticare un patto verde per l’Italia: «L’ambiente deve diventare un motore economico per questo Paese». Uno dei capitoli più delicati del dialogo tra grillini e dem è stato quello relativo ad Alitalia, con il suo predecessore Luigi Di Maio finito spesso nel mirino dell’opposizione per la gestione del dossier. Patuanelli ha tenuto a precisare: «Basta interventi ogni 5 anni, la nostra compagnia ha pagato a caro prezzo una gestione non molto brillante. Vorrei essere io l’ultimo ministro ad occuparmene».

STEFANO PATUANELLI, CHI E’ IL NUOVO MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Nato nel 1974 a Trieste, Stefano Patuanelli ha conseguito la laurea in ingegneria edile con il voto di 110/110 e lode ed è iscritto all’Ordine degli Ingegneri dal 2004. Dal 2005 è iscritto alla piattaforma Meetup e nello stesso anno ha fondato il Gruppo Beppe Grillo Trieste. Consigliere e tesoriere dell’Ordine degli Ingegneri della provincia di Trieste dal 2009 al 2011, dopo una parentesi da portavoce grillino, Patuanelli è stato consigliere comunale a Trieste 2011 al 2016. Alle elezioni politiche del 4 marzo 2018 è stato eletto senatore del M5S nella circoscrizione Friuli-Venezia Giulia, diventando capogruppo al Senato. Sposato e padre di tre figli, Patuanelli racconta sul suo blog di essere un amante dello sport, «in particolare la pallacanestro e l’atletica». Per quanto riguarda gli altri hobby, è un grande appassionato d’arte «prediligendo la pittura, e, ovviamente, l’architettura».

© RIPRODUZIONE RISERVATA