CALCIOMERCATO/ L’esperto, i possibili colpi di fine mercato: Inter – Bojinov, Napoli Ruiz e Barreto, Samp Maccarone

-

Ultima settimana di mercato: tra giovedì e domenica possibili operazioni

bojnov_parma_R400_24gen11
Boijnov attaccante Parma (Foto Ansa)

Ci siamo: eccoci all’ultima settimana del mercato di riparazione, quando le tante (troppe) parole spese sinora si tramuteranno – con una probabile accelerata da giovedì in avanti – in contratti firmati e depositati nel solito box della Lega. Col Milan che pare fermarsi all’ultimo arrivo di Emanuelson per la fascia e l’Inter alla ricerca (non disperata, ma comunque concreta) di un attaccante che possa rappresentare un’alternativa a Milito (il sogno è Luis Fabiano, l’idea – più facilmente raggiungibile – si chiama Bojinov), si attendono novità dalla Juventus, alla disperata caccia di una svolta che possa garantire almeno l’accesso alla Champions League.

Entro domani arriverà Barzagli, poi Marotta proverà a ingaggiare un attaccante di sicuro affidamento. Ma spendendo poco: mission impossible? E allora, spazio a chi in settimana firmerà per rilanciarsi dopo aver vivacchiato per metà stagione. Maccarone, per dire, potrebbe finalmente dire sì alla Sampdoria, mentre il Cesena – che, al pari dell’obiettivo Mutu, non ha ancora perso le speranze per Big Mac – rischia di dover guardare altrove. A proposito del club blucerchiato, l’improvvisa emergenza in chiave difensiva dopo il pari con la Juve spingerà il ds Tosi ad accelerare con la Fiorentina per Felipe, già seguito dai “cugini” del Genoa, e col Tottenham per Giovani dos Santos.

Gli ultimi 7 giorni del mercato di Roma e Napoli non dovrebbero riservare sorprese: i giallorossi restano alle prese con un futuro societario ancora carico di nubi, gli azzurri chiuderanno per Ruiz (a meno di un improvviso ritorno sul granata Ogbonna) e forse riusciranno a convincere l’Atalanta a cedere il paraguaiano Barreto, con Mascara già “bloccato” per giugno, quando il ds Bigon inizierà a pianificare una rosa da Europa, possibilmente quella vera, che profuma di Champions.

 

Zanetti al Brescia, Nwankwo al Parma, Bojinov (Inter permettendo) al Wolfsburg, Ziegler alla Lazio (ma chissà, magari in extremis lo svizzero rinnoverà con la Sampdoria), Galeano al Catania, Moura al Bari, Pulzetti al Chievo, Paulo Vitor Barreto alla Fiorentina: botti possibili di fine mercato. Già, l’arrivo dei campioni doc dall’estero resterà soltanto un sogno. Aspettando l’estate che verrà…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Super Mercato