SUPERMERCATI, SPESA ONLINE CANCELLATA DA ESSELUNGA/ “Problemi al centro logistico”

- Dario D'Angelo

Supermercati, Esselunga ha cancellato alcuni ordini di spesa online: a Milano il problema è soprattutto per intere famiglie in quarantena…

Supermercato Esselunga
Esselunga, un superstore (LaPresse, 2019)

I problemi per chi sperava di fronteggiare l’emergenza coronavirus facendo la spesa online anziché recarsi nei supermercati presi d’assalto in questi giorni, riducendo così al minimo ogni tipo di contatto, non sono finiti. Già nei giorni scorsi vi avevamo parlato delle tantissime richieste che avevano mandato in overbooking i servizi in questione da Nord a Sud. Adesso la situazione, al netto delle rassicurazioni dei vari gestori, si è aggravata. Lo riporta dday.it, che ha focalizzato la sua attenzione su quanto sta accadendo in questi giorni all’Esselunga di Milano. Alcuni lettori dell’area meneghina, infatti, si sono visti rinviare o addirittura cancellare unilateralmente la consegna. Proprio quella consegna che viste le troppe richieste pervenute immediatamente dopo le limitazioni agli spostamenti imposte dal governo erano state pianificate per questi giorni circa una settimana fa.

SUPERMERCATI, ESSELUNGA CANCELLA SPESA ONLINE

Esselunga ha avvisato di aver cancellato ordini che aveva precedentemente accettato e confermato tramite mail. Nel migliore dei casi, l’ordine viene consegnato con un giorno di ritardo rispetto agli accordi. Ma è successo anche che la spesa sia stata cancellata ad un giorno dalla prevista consegna, senza essere riprogrammata, per quello che è stato definito “un problema operativo critico a un nostro magazzino e-commerce”. In cambio, Esselunga ha corrisposto un buono di 30 euro: a dire il vero magra consolazione visto che questo buono non è utilizzabile nell’arco delle prossime due settimane, ovvero l’orizzonte massimo gestito dal portale. Un problema che rischia di diventare insormontabile quando capita – e in questi giorni non è raro – che un’intera famiglia sia impossibilitata ad uscire di casa poiché in isolamento domiciliare. Esselunga in una comunicazione ha precisato di stare lavorando “24 ore su 24 per rimettere in piedi la catena logistica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA