Taylor Swift, record per il maggior numero di settimane da prima in classifica/ Superato Elvis Presley

- Valerio Beck

Taylor Swift continua a macinare successi e record: con l’album 1989 (Taylor’s Version) ha battuto Elvis Presley per numero di settimane consecutive in vetta.

taylor swift 1 640x300 Taylor Swift

Taylor Swift, il pop ha una nuova regina: l’ultimo primato da ‘capogiro’

Non è certo una scoperta recente, ma gli ultimi successi e traguardi di Taylor Swift sono senza dubbio sorprendenti. La cantante sta sgretolando record su record, profilandosi come una delle artiste internazionali più influenti e seguite degli ultimi anni. L’ultimo ad essere stato privato di uno storico primato – come riporta Vanity Fair – è stato Elvis Presley.

Taylor Swift è diventata l’artista solista con il maggior numero di settimane al primo posto in classifica degli album. Questo è il nuovo traguardo della cantante grazie al successo dell’album “1989 (Taylor’s Version)” che ha scavalcato Elvis Presley, prima di lei detentore di tale primato. Come se non bastasse – riporta il portale – la classifica di Billboard la vede primeggiare anche come artista donna con più canzoni in cima alla hit parade, ovvero 6.

Taylor Swift, un successo anche per l’economia statunitense: i dati

Dopo l’ultimo record ‘strappato’ ad Elvis Presley, è giunta l’ora di puntare al primato dei Beatles. Taylor Swift è ancora lontana dalla celebre band ma non è detto che le 132 settimane alla posizione numero uno sia un traguardo così tanto ostico da raggiungere per la cantante. Come ricorda Vanity Fair, la sua attitudine ha già portato numeri da capogiro che non aspettano altro che essere seguiti da altri successi.

Oltre 50 milioni di album venduti, 150 milioni di singoli in tutto il mondo e come non citare gli 11 Grammy Awards; questi alcuni dei riconoscimenti ottenuti da Taylor Swift negli ultimi anni e l’orizzonte sembra ancora più luminoso guardando al prossimo futuro. La cantante – come riporta il portale – secondo Bloomberg Economics potrebbe alzare addirittura il PIL degli Stati Uniti d’America. Solo negli States le sue performance hanno infatti portato nelle casse di Stato ben 4,3 miliardi di dollari.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Musica e concerti

Ultime notizie