Ufo insegue nave Marina USA/ Video Pentagono conferma: “È reale, indagini in corso”

- Alessandro Nidi

Ufo insegue nave da guerra USA: il video, secondo il Pentagono, è reale. “Girato da personale della Marina militare, accertamenti in corso”

ufo usa 640x300
Avvistamento ufo negli USA (foto: YouTube)

Avvistamento ufo decisamente sospetto negli Stati Uniti d’America, dove nelle scorse ore è spuntato un video, registrato nel luglio del 2019 da personale della Marina statunitense, nel quale si vede un oggetto volante non identificato inseguire da vicino l’imbarcazione durante alcune esercitazioni. Il filmato, divenuto rapidamente virale sul web e sui social network, è stato pubblicato da Jeremy Corbell, ricercatore esperto di ufo e anche documentarista, il quale, attraverso il proprio profilo Instagram, ha reso noto a tutti i suoi followers che presto fornirà loro ulteriori dettagli circa queste immagini davvero incredibili, che mostrano un oggetto di forma sferica fluttuare nei cieli che sovrastano l’oceano, per poi inabissarsi improvvisamente e senza alcun tipo di preavviso nelle sue acque.

In particolare, l’episodio è avvenuto al largo di San Diego, in California, ed è stato ripreso dai militari a bordo della nave da guerra USS Omaha, con annessi dialoghi tra il personale delle forze armate: “Guarda, si avvicina”, “Ora si è inabissato!”. Insomma, il video è quantomeno dubbio e proprio nelle scorse ore Biden ha svelato che il 3 giugno saranno comunicate novità circa le attività di indagine condotte dal Paese su questo tipo di fenomeni.

UFO INSEGUE NAVE USA: “VIDEO È AUTENTICO”

Così, mentre il video dell’ufo che insegue la nave da guerra statunitense è rimbalzato letteralmente di profilo in profilo, approdando financo su YouTube, il Pentagono ha deciso di esporsi ufficialmente, arrivando ad asserire che il filmato è da considerarsi autentico e contiene le immagini di un “transmedium vehicle”, veicolo in grado di muoversi in aria, in acqua e nel vuoto. Parrebbe pertanto trattarsi davvero di un ufo, dal momento che riesce addirittura a inabissarsi in acqua senza subire danno alcuno. Susan Gough, portavoce della task force che all’interno del Dipartimento della difesa si occupa di questo tipo di avvistamenti, ha dichiarato quanto segue: “Posso confermare che il video è stato effettivamente girato dal personale della Marina e che sulle immagini sono ancora in corso delle indagini”. Le sue parole sono state riprese in Italia da “Il Fatto Quotidiano”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA