BLOOPERS/ I grissini di Benvenuti al Sud, lo zaino di Wall-E e il vino di Iron man 2

- Dana e Spinoza

Nuova puntata dei Bloopers, gli errori nei film tv in chiaro sul digitale terrestre. Quali sono gli strafalcioni cinematografici di questa settimana? Chiediamolo a DANA e… Sev

benvenuti_sudR439
benvenuti al sud

*tump* Frrrrrr…

Ke fai, bipede?

 

Ti aspetto, felina. Spino è via per 4 settimane. Vuoi…

Voglio. Purrrima o poi offrirranno a miè qvel posssto e la mia firrrrma sarrà…

Contieniti. Sta solo traslocando.

Cominciamo con i bloopers, prima che cominci ad avere le visioni del Nobel per la letteratura.

Oggi cominciamo direi benissimo, con “La notte dei morti viventi”, quella di Romero, del 1968. Un capolavoro nel genere, assolutamente da vedere. All’1 del mattino su Rai4. I morti viventi banchettano con i corpi di due personaggi morti in un’esplosione. Proprio per questo, però, i corpi dei due dovrebbero essere completamente carbonizzati, mentre invece i pezzi di cadavere che gli zombi divorano non presentano tracce di bruciature o ustioni. Ho letto poi su un saggio dedicato a Romero che hanno usato dei bastoncini a forma di osso ricoperti di prosciutto e di salsa di fragola per dare l’idea del muscolo umano. Ora capisco anche la perfetta espressione di disgusto degli zombie: non recitavano…

Niennte di diverrrszo dalle szcatolette ke a volte prrretendi ke io mangi, Bipede.

Alle 23.30 su La7D c’è il tuo fffilm, “Confeszioni di una mente purrrricolosa”. Nel fffilm szi dice ke Chuck è nato intorrrno agli anni ’30. Inoltrrre, lui ha inizzziato a lavorrarre in tv intorrrno agli anni ’50. Kome mai allora nel 1980 szi vede kiarramente ke non ha più di 40 anni?

Szolo un felino potrrrrebbe purrrtare kosì bene gli anni…

Non dimenticare le magie del chirurgo plastico, tesoro.

Domani vediamo che c’è… Ecco, dai “Corsari” (21.15, RaiMovie), che mi ricorda il Galeone Neptune che ho visitato quest’estate a Genova. Morgan e alcuni fedelissimi vengono abbandonati dal cattivo su di una scialuppa senza neanche una bussola (lo dice il suo timoniere), fanno naufragio e si ritrovano sull’isola del tesoro muniti di spade, funi e addirittura di un cannocchiale!

Praticamente, i piccoli eredi di Robinson Crusoe, che stando al libro subito dopo il naufragio si spoglia nudo, va sul relitto poco lontano a nuoto… e si riempie le tasche di oggetti utili.

Adoro i bloopers, anche letterari.

Bipede, lo szapevi ke i korsari e i pirati asssumevano ffffelini neri e killer kome me szulle navi?

Kiediti purrrkè szono kosì brava nella caccia…

 

Perché vai a caccia di lucertole e implumi, my dear.

Lo dici tu.

“Atto di forrrza” (21.30, Italia2). Fffilm inutile, non ci szono fffelini. *purrr…*

Qvando Schwarrrrzenegger rincasa dopo eszere sztato alla clinica e racconta tutto alla moglie, le tokka le szpalle szcopurrrrte. Qvando lei non gli krede, lui le mostra i palmi delle mani kompletamente inszanguinate, ma, nonostante le avesse tokkato le szcapole un attimo purrrima, lei non è szporca.

Le avrà fatto talmento szkifo da farrrrrla autopulirrre, ke dici?

Che avrebbe fatto schifo anche a me.

“Benvenuti al Sud” (21.15, canale 5), che ci andiamo domenica. Lo so, pessima battuta, passamela.

 

*purrrrr…* No.

 

Scendi dalla copertina.

 

*purrrr…* Battuta carrrrina.

 

Venduta. Dicevo, “Benvenuti al Sud”. Accademia del Gorgonzola. Il presidente (che parla del Sud e dei terroni) è con Bisio davanti alla tavola imbandita. Bisio gli mette nel piatto una fetta di prosciutto e poi un pezzo di formaggio; primo piano dei due e quando si ritorna in campo lungo, nel piatto del presidente sono comparsi due grissini con prosciutto inspiegabili.

Io mi sarei irritata per la scomparsa del formaggio, ti dirò.

 

“Wall-E” (15, Rai2). Qvando Wall-E, uniko ankora nel mondo, inizia a inszeguirrre la luce rossa laszcia il szuo zainetto szulla szoglia di kasza szua, ke è aperta. Non ci torna più fino a qvando ci porrrta Eve. In qvel momento lo zainetto non c’è più e la purrrta è kiusza. La purrrrta può esssserszi kiusa da szola… ma lo zaino?

Bipede, un rrrobot che mette a poszto la szpazzatura… Vuoi vederrre sze riesci ad aszumerrrlo purrr sistemarre casza?

 

Comincio dai tuoi cuscini e da dove nascondi i tuoi tesori passando per il sotto del divano, se vuoi…

 

*purrrr…* Ripenszandoci, forsze non szerve.

 

Dico anch’io. Dai, che è già lunedì e anche se ho visto innumerevoli lunedì la cosa mi turba sempre parecchio. “A beautiful mind”, vah, alle 23.40 su Canale5. Quando la moglie del protagonista è in bagno (seduta sul Wc) e beve un bicchiere di acqua del rubinetto svuota completamente il bicchiere, ma poi, quando lo scaglia contro il vetro del lavandino che ha di fronte il bicchiere è ancora pieno.

Tipico caso di bicchiere mezzo pieno-mezzo vuoto…

 

A purrrrposzito, la mia ciotola di krokkini E’ mezza vuota… vogliamo purrrrovvederre?!

Tsk… Una ffffelina lavorrra durro per guadagnarszi i krokkini e gvarda ke le fanno… *purrrr…* Bei tempi, qvelli egizi!

“1997 – Ffffuga da New Yorrrk” (0.00, Rete4). Ma purrrkè tutti vogliono skapparrre da NY nel 1997 e oggi ci vogliono andarrre tutti? I fffelini americani cosza hanno più dei ffffelini italiani, diko io? All’inizzzio il lottatorre kade morto kon entrrrrambe le brrraccia frrra il torrrace e le korde; nelle inqvadraturrre dopo passsa kon le braccia penzoloni al di szopra delle corde…

Ke kadaverrrri vivaci, voi bipedi…

 

Vero?

Martedì ci offre “Don Camillo e l’onorevole Peppone”, alle 21 su Rete4. Mi piacciono un sacco i film di questa serie, erano lo spot del buonsenso. Quando Peppone sta facendo l’esame di quinta è talmente sconvolto che puccia nell’inchiostro la parte posteriore della penna invece del pennino e si fa un bello sbaffo di inchiostro sulla fronte. Lo chiamano per “il ricovero di un ammalato”: noterete che la macchia di inchiostro non c’è più. E’ impossibile, l’inchiostro che usa lui ci mette una vita ad andare via, altro che dieci secondi e una passatina col fazzoletto!

Lo szo ank’io, qvando facevi gli eszercizzzi di szcritturra con pennino lo hai rrroveszciato szulla mia koda… *Fffffffrrrrrrr…*

“Il prescelto” (21, Iris)… un ffffelino, szikuramente… All’inizzio del fffilm, la bambola gettata in sztrrrada dalla ragazzzzina kambia poszizzione a szeconda dell’inqvadratura.

Non potete fidarrrrvi nemmeno delle bambole…

 

Magari era Chucky, la bambola assassina, che ne sai.

Mercoledì, mercoledì, mercoledì… “Iron Man 2”, alle 21.10 su Italia1. Non mi è piaciuto granchè, stavolta, ho preferito di gran lunga il primo. Questo… boh. Mi ha lasciata un po’ freddina, sa tanto di pretesto per fare un film con tanta CG. Mentre Vanko e Hammer parlano a cena, un cameriere sta riempiendo a Vanko il bicchiere di vino rosso… ma l’istante successivo il cameriere è svanito nel nulla e il vino nel bicchiere è perfettamente immobile.

Il cameriere più veloce del West…

 

“X-Men” (23.30, Italia1), purrrrkè c’è una ke poi ha fffatto CatWoman… Mewwwwwr… Una ke ha kapito la szuperiorità ffffelina. Qvando Toad tenta di buttarrre giù Jean dalla Sztatua della Liberrrtà szi vede la korrrda ke lo szorregge… In ffffondo doveva kaderrre lei, non lui…

 

Dai, Sevy, siamo a giovedì, è l’ultimo giorno della settimana. Dopo possiamo anche programmare il weekend, sei contenta? Ecco, io un po’ meno, c’è “Pelham 1-2-3 – Ostaggi in metropolitana”, che è un film che quando lo hai finito ti viene da chiedere perché piffero il protagonista non sia andato a comprare il latte direttamente all’inizio del film, che risparmiavamo tempo tutti, ma vabbè. Ah, se insistete a vederlo è alle 21.15 su Cielo. Quando a Garber viene data la pistola da nascondere nella borsa, gli viene consegnata una Walther PPK/S, ma quando la estrae per puntarla contro Ryder diventa, magicamente, una Karh K/9.

Hanno messo i soldi nella borsa di Harry Potter!

 

Io sscelgo “Sherlock Holmes” (21.10, Italia1), purrrkè gli ingleszi szono molto afffezzzzionati ai fffffelini. Qvella è una popolazzzione. Holmes e Watson szi ffffanno akkompagnarrre dal barrrcaiolo fffino al mattatoio purrr cercarrre di fffferrrmare Blackwood. Qvando szono vicini alla rrrriva szcendono dalla barrrca e purrrcorrono un pezzzzo a piedi kon l’acqva ke arrrriva alla vita, ma kome purrrr miracolo appppena entrrrrano nel mattatoio szono kompletamente asciutti.

Uhm.

Bipede… non szi szaranno szkosszi kome gli sztupidi kani, magarrri?

 

Non credo, Sev. E smettila di dire “stupidi cani”, il tuo cogiardinante canino potrebbe risentirsi e farti risaltare sul ciliegio.

 

E’ szolo invidioszo ke io lo szo fare e lui no.

*purrrrrrr*

Ci vediamo szettimana proszima, Bipede. Ricorrrrdati il mio kompenszo.

*purrrrrr*

 

Ragassuoli, come avrete intuito per qualche tempo Spino ci mancherà.

Spero che torni prima che i deliri di onnipotenza di Severia rasentino livelli preoccupanti. *sigh*

Nell’attesa, comunque, potreste venire a fare un salto a trovarci su www.bloopers.it(vi ho mai detto che è il più grande sito AL MONDO di errori nei film?), sul forum http://multiplayer.it/forum/bloopers/) e venerdì prossimo ci rivediamo qui su ilsussidiario.net.

 

Baciz & Stay Tuned!



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie di Una settimana da blooper