Una vita/ Anticipazioni puntata 23 novembre: Anabel conosce Maite

- La Redazione

Una vita, anticipazioni puntata 23 novembre: Anabel dice a Camino che i loro genitori si sono sposati e ora sono sorellastre. Camino le fa conoscere Maite.

Una vita Camino 640x300
Camino in "Una vita"

Una vita, anticipazioni puntata 23 novembre

Nella puntata di oggi, martedì 23 novembre, della soap opera spagnola “Una vita” Anabel ha davvero una notizia sconvolgente da dare a Camino e cioè che sono diventate sorelle visto che i loro genitori si sono sposati. A quel punto la Pasamar ne approfitta per presentarle Maite e la ragazza capisce subito di chi si tratta e la accoglie con molto affetto, aggiungendo che con lei non devono temere nulla perché non farà trapelare la notizia della presenza della pittrice nel quartiere. Felipe sembra molto sorpreso di essere il legittimo marito di Genoveva ma accoglie la notizia con estremo favore e i due iniziano a vivere una vita coniugale felice, tanto che la Salmeron intima a tutti di non raccontargli quello che è successo fra loro prima dell’incidente. José, grazie alla scoperta di Alodia e all’aiuto di Jacinto, riesce a far arrestare il Dott. Puerta ma purtroppo a Bellita la voce ancora non è tornata, quindi il Dominguez inizia a pensare seriamente che il concerto dovrà essere annullato.

Una vita: dove siamo rimasti

Nelle puntate precedenti di “Una vita Genoveva chiede l’aiuto di Casilda per preparare la casa per l’arrivo di Felipe: il suo intento è quello di fare in modo che l’uomo pensi di non essersene mai andato. La domestica esegue i compiti senza fare troppe domande, poi racconta tutto a Rosina, scatenando una serie di altri pettegolezzi. Quando finalmente l’Alvarez Hermoso arriva, dice di avere una sensazione familiare di quella casa ma di non ricordare molto. Tuttavia pensa che non sia possibile che una qualunque persona l’abbia accolto in una dimora così bella, come se fosse un parente, senza avere con lui alcun legame, quindi le chiede di essere sincera e di raccontare ogni cosa. La Salmeron a quel punto cede e gli confessa che lei è sua moglie. Bellita è sempre più disperata perché non riesce a parlare e a cantare, non riuscendo ad accettare l’idea di essersi fatta imbrogliare in questo modo. Il marito cerca di consolarla dicendole che deve tenere la voce a riposo perché a breve si terrà il suo concerto in un importante teatro. Alodia interrompe le loro discussioni per dire che forse ha rintracciato il falso Dott. Puerta: ha venduto un rimedio inefficace contro la calvizia a Jacinto e a breve tornerà per dargliene un’altra bottiglia.

Maite dice a Camino che è tornata per non lasciarla mai più e le racconta di come questi ultimi mesi a Parigi siano stati molto triste per la lontananza da lei che è il suo amore ma allo stesso tempo anche ricchi di fermento in quanto l’arte in Francia consente una libertà di espressione e di giudizio che in Spagna non c’è. Mentre le due fantasticano su un futuro nel quale potranno amarsi liberamente e alla luce del sole, vengono interrotte dall’arrivo di Anabel che è arrivata per dare all’amica una notizia sconvolgente. Maite, però, non sapendo di chi si tratta ha un moto di gelosia nei suoi confronti. In realtà la Bacigalupe è giunta per dirgli di aver finalmente sentito il padre, dopo che per un’intera notte era scomparso, che le ha detto non solo che farà ritorno solo il giorno dopo ma soprattutto che durante la sua assenza ha compiuto un gesto incredibile. Fuori al portone di Acacias 38, intanto, Miguel aspetta con ansia di incrociare Anabel per poterle nuovamente parlare visto che si è invaghito di lei. L’attesa, però, è vana ma viene raggiunto da Antonito che vuole chiedergli di iniziare a lavorare per lui perché ora che è deputato potrebbe aver bisogno di un consulente legale che lo aiuti a dipanarsi nelle varie incombenze.



© RIPRODUZIONE RISERVATA