Una vita/ Anticipazioni puntata 23 settembre: Velasco interroga Felipe

- La Redazione

Una Vita, anticipazioni puntata 23 settembre: Felipe viene interrogato da Velasco, avvocato da Genoveva. Cosa succederà al processo per la morte di Marcia?

Una vita logo Wikipedia 640x300

Una Vita: anticipazioni puntata 23 settembre

Nella puntata di oggi, giovedì 23 settembre, della soap opera spagnola “Una Vita Camino è rimasta molto turbata dopo la confessione di Ildefonso: l’uomo ha subito una mutilazione in guerra e non è in grado di avere rapporti intimi con lei. La ragazza gli mostra tutto il suo sostegno e non lo respinge. Con la sua testimonianza Felipe è riuscito a far sorgere nel giudice i primi dubbi riguardanti l’innocenza di Genoveva. Ma l’avvocato viene interrogato da Velasco, che lo mette in estrema difficoltà. Soledad dimostra di avere un carattere rigido e severo, scontrandosi fin da subito con Anabel. La ragazza, quindi, le dichiara guerra, ma la domestica si mostra sicura di sé e per nulla impaurita dalla figlia di Marcos.

Una Vita: dove siamo rimasti

Nelle puntate precedenti della soap opera spagnola “Una Vita” Ildefonso decide di raccontare a Camino i traumi psicologi e fisici vissuti in guerra. Dopo la deposizione di Genoveva, che ha fatto passare l’ormai ex marito come un libertino, Felipe riesce a testimoniare al processo sulla morte di Marcia. L’avvocato, convinto della colpevolezza di Genoveva, rilascia un’importante testimonianza, che porta il giudice a dubitate dell’innocenza della Salmeron.Tutto sembra andare quindi per il meglio per Felipe, che spera che la verità venga finalmente a galla. Marcos accoglie Soledad come domestica della sua nuova casa. La donna dimostra di avere un animo misterioso e severo e questo non fa altro che preoccupare Anabel.



© RIPRODUZIONE RISERVATA