Una Vita/ Anticipazioni puntata oggi, 11 maggio: Margarita in trappola?

- Hedda Hopper

Una Vita, anticipazioni puntata oggi, 11 maggio: Margarita in trappola per mano di Cinta pronta a incastrarla per quello che è successo a sua madre Bellita

Una Vita
Una Vita

Una Vita, anticipazioni puntata oggi, 11 maggio

Nella puntata di oggi, martedì 11 maggio, di Una Vita, Cinta chiede l’aiuto di Emilio e Liberto per organizzare una trappola per Margarita al fine di farla arrestare. Camino, sentendosi in colpa per le sue reazioni contro la madre, prepara la cena di Natale per la famiglia e chiede scusa alla madre. Marcia, anche se ora sa che Israel è un impostore, decide di restare lo stesso con lui, anche perché scopre delle imminenti nozze e della paternità di Felipe. Genoveva convoca l’avvocato Velasco e gli chiede di portare a termine un compito molto importante. Poi convoca anche Santiago dicendogli che deve occuparsi di Ursula.

Una Vita, dove siamo rimasti

Nelle ultime puntate di Una Vita, Marcia non riesce a credere alle parole di suo marito e chiede a Israel più spiegazioni sullo scambio di persone con Santiago. L’uomo dice di essere stato assoldato per impedire le nozze fra la Sampaio e Felipe ma che, dopo averla conosciuta, si è pentito moltissimo di aver accettato questo incarico poiché si è affezionato sempre più di lei fino ad amarla. Racconta che il vero Santiago è morto, non si sa se per mano di Andrade o per cause naturali. Proprio lo schiavista ha assoldato Israel dandogli l’opportunità di andare via dal Brasile in un momento molto delicato, in cambio lo pagava per sedurre una donna. Poi le cose si sono complicate perché lui si è innamorato di lei, la Sampaio però reagisce molto male e gli dice di non volerlo vedere mai più. Genoveva viene nuovamente fermata da Ursula in strada che le chiede se ha verificato la vera identità di Santiago e le insinua il dubbio che Felipe possa decidere di sposare Marcia una volta che avrà saputo tutta la verità. Poi mette in dubbio che la paternità di suo figlio sia realmente imputabile all’avvocato e questo fa infuriare la Salmeron, soprattutto per la minaccia della Dicenta di perseguitarla anche dopo la morte. Dopo aver passato la notte a casa di Felipe, Genoveva appare molto strana e l’avvocato se ne accorge subito e insiste per sapere che cosa abbia. La Salmeron racconta di essere in pensiero sul fatto di non essere una buona madre e una buona moglie e Felipe la consola dicendole che sarà la migliore.

Margarita finirà nei guai per quello che è successo a Bellita?

José ed Emilio sono in attesa di avere i risultati dell’analisi del veleno trovato dal Palacios e lo raccontano a Liberto, contando sulla sua discrezione. Più tardi Felicia si sfoga con il figlio raccontandogli quello che le ha detto Camino, poi è la volta del ragazzo che racconta alla madre dell’avvenelamento di Bellita e dei sospetti su Margarita. Quando arriva anche la ragazza, Emilio prova a dirle che dovrebbe essere più indulgente con la madre ma la sorella si scaglia anche contro di lui. Intanto arrivano i risultati delle analisi e c’è la conferma che si tratti di veleno. José non sa come comportarsi e Cinta propone di farsi accompagnare da Emilio a cercare il commissario Mendez per risolvere la situazione. Mentre discutono Bellita si sveglia e con un filo di voce chiede di organizzare la cena di Natale e invitare anche Margarita che ormai fa parte della famiglia. La Del Campo si dice preoccupata per il fatto che l’amica non sia più venuta a trovarla e teme che possa esserle successo qualcosa. Cinta fa finta di andare da Liberto per usare il suo telefono e invitare la moglie di Carchano. Rosina racconta a Felicia che si è risolto il problema della presunta infedeltà di Liberto. La Rubio, dopo aver raccontato che suo marito sta aprendo una galleria d’arte con Maite, nega di aver mai pensato ad un tradimento e consiglia all’amica di lasciare che sua figlia continui a prendere lezioni di pittura. Felicia, però, reagisce molto male e tronca la conversazione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA