Una Vita/ Anticipazioni puntate 26 e 23 dicembre: Felipe e Mauro allo scontro!

- Hedda Hopper

Una Vita, anticipazioni puntate del 26 e 23 dicembre: il piano di Ramon e Antonito metterà fine alla guerra in casa Palacios?

Una Vita
Una Vita

UNA VITA, ANTICIPAZIONI PUNTATA 26 DICEMBRE

Una Vita ci saluta oggi con il nuovo piano di Ramon, pronto a trasferirsi con la moglie Carmen, e con Felipe che finalmente avrà modo di rivedere la sua Marcia. La soap spagnola tornerà poi a fine settimana, sabato 26 dicembre, con una nuova puntata in cui capiremo i personaggi che piega prenderanno dopo gli ultimi sviluppi. In particolare, Ramón decide di trasferirsi con Carmen in un altro appartamento, per evitare future tensioni con suo figlio e Lolita ma questa volta sembra che siano proprio le due donne, dopo i chiarimenti, a non volersi separare. Dall’altro lato c’è proprio l’avvocato che dopo aver trovato finalmente Marcia da Andrade e non ha intenzione di abbandonarla e si dirà disposto a pagare qualsiasi cifra per la brasiliana. Mauro contesta all’amico di aver agito senza dirgli nulla e Felipe gli risponde che non si fida più di lui. Come andrà a finire? (Hedda Hopper)

UNA VITA, ANTICIPAZIONI PUNTATA OGGI, 23 DICEMBRE

Nella puntata di oggi, mercoledì 23 dicembre, di Una Vita Ramon decide di prendere in affitto un appartamento ad Acacias per trasferirsi con tutta la famiglia, convinto che questo sia il sistema migliore per evitare che a casa ci siano altri litigio con Carmen, Lolita e Antonito. Il Palacios immagina che questa soluzione possa soddisfare tutti ma si scontrerà con l’opposizione di Lolita e Carmen che non intendono separarsi. Felipe, dopo essersi convinto di aver perso per sempre Marcia, avrà una sorpresa perché riuscirà finalmente ad incontrare la ragazza. Per lui, però, sarà molto difficile riuscire a incontrarla per parlarle e liberarla. Anche Mauro gli racconterà una cosa inaspettata che costituirà un problema per il loro progetto di salvare la Sampaio: l’ex poliziotto prova interesse per Yolanda, la ragazza del bordello di Andrade con il quale si è appartato. Ovviamente, però, la sua idea di liberare la giovane si scontra con il sistema di sicurezza con il quale lo schiavista protegge il suo investimento. Emilio affronta Ledesma e lo convince ad andare via per sempre da Acacias ma solo ad una condizione.

UNA VITA, DOVE SIAMO RIMASTI

Nelle ultime puntate di Una Vita, dopo la fine della puntata Josè corre al Nuovo Secolo per dare a Emilio la buona notizia: è riuscito a far firmare a Ledesma con l’inganno il documento con il quale ammette le sue colpe. Il giovane Pasamar è convinto che questa carta riesca a risolvere la situazione ma mancano ancora alcuni dettagli. Mentre racconta tutto a Camino, entra proprio Copernico che dice ai ragazzi che nel pomeriggio ha invitato Bellita e Josè a merenda, per cui vuole una tavola addobbata ad arte perché non può fare brutta figura nel suo locale. Emilio a stento riesce a trattenere la rabbia ma resiste perché sa di essere ad un passo dal liberarsi dell’uomo. Ramon e Antonito hanno escogitato diverse soluzioni per farsi perdonare dalle mogli ma tutte hanno un esito pessimo. Le due donne sono sempre più unite contro i mariti e decidono che questa volta non li perdoneranno facilmente, soprattutto dopo che Ramon finge un malore per far intenerire Carmen e Antonito porta un regalo alla moglie ma, avendo preso per sbaglio un pacchettino che Jacinto aveva acquistato per Marcelina, consegna a Lolita dello sterco, mandandola su tutte le furie.

Mauro e Felipe sono nella villa di Andrade e approfittano della disponibilità che lo schiavista ha dato delle sue ragazze. Mentre l’ex poliziotto sceglie Yolanda e sparisce con lei, Felipe non vorrebbe scegliere nessuna ma Andrade insiste. Felipe prova a risolvere la situazione dicendo che ha una preferenza per le ragazze di colore e soprattutto per le brasiliane. Andrade accontenta la sua richiesta e le porta altre ragazze ma fra queste non c’è Marcia. Costretto dalle pressioni dello schiavista, anche l’avvocato si apparta con una ragazza di colore ma quando torna nella sala dove c’è anche Andrade chiede all’uomo di poter rivivere l’esperienza anche con altre ragazze di colore. Lo schiavista non si tira indietro e sembra disponibile e far vedere tutta la sua “merce”, dicendo che ha disponibili anche donne molto più belle, sempre brasiliane. L’unico limite, però, è rappresentato dal fatto che le scelte migliori hanno un costo più alto ma Felipe risponde che non è assolutamente un problema di soldi ma è disponibile a pagare tutto il richiesto a fronte di donne che possano soddisfare le sue fantasie. Quando Andrade dice di aspettare che sia libero anche Mauro, Felipe gli mette fretta dicendo che può decidere anche da solo senza il bisogno di avere l’approvazione del suo socio, trovando finalmente l’approvazione dello schiavista.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA