Vasco Rossi, minacce di morte su Facebook/ “Morirai per mano mia tossicodipendente”

- Davide Giancristofaro Alberti

Vasco Rossi, minacce di morte su Facebook. Un classico Leone da tastiera ha minacciato di morte il rocker modenese “Morirai per mano mia…”

Rossi_Vasco_Lapresse
Vasco Rossi (foto LaPresse)

Vasco Rossi è stato minacciato di morte sui social. Il Komandante, amatissimo cantautore rocker modenese, ha pubblicato nelle scorse ore sulla propria pagina Instagram, uno screen di un commento di un hater, che ha augurato al 68enne di Zocca di morire in malo modo. Lo scatto postato sul social fotografico è stato anticipato dalla didascalia dello stesso Blasco, che ironico scrive: “Di Auguri di morire ne avevo già ricevuti tanti ma devo dire che è la prima volta che ricevo una minaccia così precisa. ti aspetto amico…portati con te anche quello che ti ha messo il like”. Ma cosa ha scritto il leone da tastiera? Il commento è di quelli da condannare, e ovviamente è stato postato dietro ad un nickname fasullo: “Vasco Rossi – si legge – morirai per mano mia bastardo tossicodipendente”. Due i like al commento, non si sa bene come possano piacere alcune parole, indipendentemente dall’apprezzamento o meno per Vasco. Mentre sono stati migliaia i fan del rocker che si sono scagliati contro l’hater.

VASCO ROSSI, REPLICA ALL’HATER: “GIA’ DENUNCIATO”

“Denuncia subito Vasco. Anche se è un fake profile possono rintracciarlo. GdF e Polizia postale fanno un egregio lavoro. Fallo. Fallo per tutti coloro che soffrono e temono ma che non possono ribellarsi”, ha scritto un fan, e immediata è giunta la replica dello stesso rocker emiliano: “Già fatto”. In attesa di capire se questa vicenda si concluderà o meno in tribunale, nelle ultime ore Vasco Rossi è apparso in bella compagnia, precisamente, assieme al cantautore romano Ultimo, idolo degli adolescenti e non solo. I due si sono scattati un bel selfie sulle colline di Hollywood, e la foto non è di certo passata inosservata. In molti si sono infatti domandati cosa ci facessero assieme oltre oceano: che qualcosa bolli in pentola? Magari un singolo co-prodotto? In realtà sembrerebbe che i due si siano incontrati in California solamente per caso, nulla di programmato quindi, anche se i loro fan già ipotizzavano un progetto condiviso. “Decisamente… sentiamo due temperature diverse”, la didascalia di Vasco allo scatto (i due sono vestiti in maniera differente), mentre Ultimo ha replicato: “Grazie Vasco Rossi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA