VASCO ROSSI/ Video, l’omaggio di Irene Grandi e Noemi a “Una storia da cantare”

- Dario D'Angelo

Vasco Rossi al centro dell’ultima puntata di “Una storia da cantare”, il programma di Rai Uno condotto da Bianca Guaccero ed Enrico Ruggeri.

vasco rossi cantante 2018 e1541076401444 640x300
Vasco Rossi

Vasco Rossi è uno dei protagonisti di “Una storia da cantare“, il programma condotto da Bianca Guaccero ed Enrico Ruggeri in onda oggi, sabato 29 agosto alle 21.25 su Rai 1. Dall’Auditorium Rai di Napoli oggi il focus è puntato su alcuni dei cantautori che hanno fatto la storia della musica italiana, e tra questi non poteva mancare il più rock di tutti: il Blasco. Nel corso della trasmissione verrà trasmesso un video che è entrato a tutti gli effetti nell’immaginario del pubblico italiano e che ha a che fare con la storia del Festival di Sanremo: nel 1982, infatti, il giovane rocker di Zocca calcava il palco dell’Ariston cantando “Vado al massimo”, brano successivamente diventato un successo senza tempo. All’epoca, però, si può dire che il Festival non fosse pronto per tanto rock: né per vedere un cantante abbandonare il palco…

VASCO ROSSI CONTRO I NEGAZIONISTI: “TERRAPIATTISTI DEL CAZ*O”

Nel corso della puntata di oggi di “Una storia da cantare”, ad omaggiare Vasco Rossi saranno due artiste che dalla rockstar sono state abbondantemente ispirate. Da una parte Noemi, che si esibirà in “Vita spericolata”, dall’altra Irene Grandi, che canterà appunto “Vado al massimo”. Di recente Vasco Rossi è tornato a far parlare di sé in un ambito diverso da quello musicale. Il cantante ha infatti preso di mira i tanti che continuano a sottovalutare la portata del pericolo coronavirus. In un video girato nel corso di una delle sue consuete pedalate nel modenese, Vasco è stato breve ma conciso nel puntare il dito contro i “fottetevi negazionisti, terrapiattisti del caz*o”. Parole che la dicono lunga sul pensiero di Vasco e che forse potranno sensibilizzare sul tema molti dei suoi fan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA