Diretta/ Yeman Crippa 11°, oro a Barega! Finale 10000 metri Olimpiadi Tokyo 2020

- Mauro Mantegazza

Yeman Crippa finale 10000 metri Olimpiadi Tokyo 2020: diretta live e risultato della prima finale di atletica con l’azzurro in gara (oggi 30 luglio).

Crippa
Yeman Crippa

YEMAN CRIPPA FINALE 10000 METRI: ORO ALL’ETIOPE SELEMON BAREGA

L’etiope Selemon Barega ha vinto la finale dei 10000 metri maschili alle Olimpiadi Tokyo 2020 ed è il primo campione olimpico dell’atletica leggera nella gara che ha visto l’azzurro Yeman Crippa chiudere all’undicesimo posto in 27’54”05, secondo degli europei alle spalle del francese Morhad Amdouni. Forse ci si attendeva qualcosa in più di Crippa, in calo rispetto all’ottavo posto ai Mondiali 2019, mentre davanti la sfida per le medaglie è stata fra Etiopia e Uganda, con il Kenya clamorosamente escluso dai giochi con il proprio miglior atleta solo settimo. La vittoria, come detto, è andata all’etiope Barega che ha ottenuto il tempo di 27’43”22, grazie al quale è riuscito a contenere il ritorno del grande favorito Joshua Cheptegei, secondo in 27’43”63. L’Uganda comunque può festeggiare ben due medaglie perché al terzo posto in 27’43”88 si è classificato Jacob Kiplimo, connazionale di Cheptegei. Gara dall’andamento diverso da quanto ci si aspettava, alla fine Barega è stato il più bravo e si gode un oro meraviglioso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

YEMAN CRIPPA FINALE 10000 METRI: SI COMINCIA

La finale dei 10000 metri con Yeman Crippa sta per cominciare, dunque alle Olimpiadi Tokyo 2020 siamo pronti a vivere la prima gara che assegnerà medaglie per l’atletica leggera. Naturalmente nei 10000 metri non sono previste qualificazioni, che ha avuto diritto di qualificarsi disputa direttamente la finale. L’ultimo grande 10000 metri a livello internazionale è naturalmente quello dei Mondiali di Doha 2019, quando il nostro Yeman Crippa colse un eccellente ottavo posto con tanto di record italiano in 27’10”76 e risultando nettamente il migliore degli europei, con il norvegese Sondre Nordstad Moen dodicesimo ma a quasi un minuto da Crippa. La vittoria e la medaglia d’oro erano andate all’ugandese Joshua Cheptegei in 26’48”36, battendo in volata l’etiope Yomif Kejelcha e il keniano Rhonex Kipruto, rispettivamente secondo e terzo nello spazio di due secondi da Cheptegei. Vedremo se oggi i verdetti saranno gli stessi: la finale dei 10000 metri sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE YEMAN CRIPPA FINALE 10000 METRI

Yeman Crippa oggi sarà uno dei protagonisti della finale dei 10000 metri fissata alle ore 13.30 italiane di oggi, che assegnerà il primo titolo dell’atletica leggera alle Olimpiadi Tokyo 2020. Yemaneberhan Crippa, per citare il suo nome completo, ci arriva con discrete ambizioni grazie al ruolo di primatista italiano, un record che Yeman Crippa ha tolto a Salvatore Antibo che lo deteneva da ben 30 anni, come poi anche sui 5000 metri: per il trentino di origini etiopi (è stato adottato) ci sono negli anni scorsi il bronzo agli Europei 2018 e l’ottavo posto ai Mondiali 2019 e ripetere un piazzamento di ottimo livello sarà certamente il suo obiettivo. Realisticamente la lotta per le medaglie non dovrebbe coinvolgere Yeman Crippa in questi 10000 metri alle Olimpiadi Tokyo 2020, però si può puntare sicuramente a un piazzamento comunque di prestigio, magari come migliore europeo, traguardo certamente alla portata per l’azzurro e che, se raggiunto, permetterebbe di giudicare molto positiva la sua prestazione, magari ritoccando il primato personale e italiano che Yeman Crippa detiene in 27’10″76.

YEMAN CRIPPA FINALE 10000 METRI: COME SEGUIRE L’EVENTO (OLIMPIADI TOKYO 2020)

La diretta tv della finale dei 10000 metri con Yeman Crippa sarà garantita in chiaro per tutti su Rai 2, che è la rete olimpica, anche se potrebbe non essere integrale – trattandosi di una finale vivremo comunque sicuramente tutte le fasi salienti. Per gli abbonati l’appuntamento potrà essere anche sui canali di Eurosport (visibili anche tramite Dazn) e in diretta streaming video su Discovery+, che ha l’esclusiva per quanto riguarda lo streaming – che non sarà dunque disponibile su Rai Play.

YEMAN CRIPPA FINALE 10000 METRI: RISULTATI E CONTESTO

Yeman Crippa dunque potrà fare molto bene nella finale dei 10000 metri maschili alle Olimpiadi Tokyo 2020, con gli obiettivi di una ottima prestazione cronometrica e di un piazzamento di livello, possibilmente come migliore europeo. Difficilmente però potrà ambire a una medaglia, salvo clamorosi colpi di scena. Il grande favorito dei 10000 metri sarà senza dubbio l’ugandese Joshua Cheptegei, che si presenta con un personal best di 26’11”00, cioè circa un minuto meglio rispetto a Yeman Crippa. Altri nomi di spicco sono l’altro ugandese Jacob Kiplimo, il canadese Mohammed Ahmed e naturalmente i vari keniani ed etiopi, tradizionalmente le due nazioni di riferimento nelle gare più lunghe dell’atletica leggera, anche se ora nei 10000 metri l’uomo da battere è appunto l’ugandese Cheptegei. Per l’Etiopia saranno in gara Yomif Kejelcha (sulla carta il più forte), Selemon Barega e Berihu Aregawi; il Kenya invece schiererà Rodgers Kwemoi, Rhonex Kipruto e Weldon Langat, i primi due sono ottimi candidati al podio e magari anche all’oro, Cheptegei permettendo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA