BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AUSTRALIAN OPEN 2016/ Diretta Murray-Sousa, Azarenka-Osaka: info streaming video e tv, orario delle partite (Tennis, 23 gennaio 2016)

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

AUSTRALIAN OPEN 2016 DIRETTA MURRAY-SOUSA, AZARENKA-OSAKA: INFO STREAMING VIDEO E TV, ORARIO DELLE PARTITE (TENNIS, OGGI 23 GENNAIO 2016) - Diretta Andy Murray-Joao Sousa, Victoria Azarenka-Naomi Osaka: sono questi due dei match che si giocano nella giornata odierna degli Australian Open 2016, quella in cui si conclude il terzo turno. Nella parte bassa dei due tabelloni di singolare non ci sono più italiani; ci scuserà allora Murray se partiamo dall’incontro che Victoria Azarenka gioca nel suo terzo turno.

La bielorussa punta la terza vittoria agli Australian Open, dopo i titoli del 2011 e 2012; il bollettino della vigilia la dava come favorita numero 1 visti i problemi fisici accusati da Serena Williams, e fino a qui Vika ha confermato di essere decisamente in palla. Oggi però dovrà stare attenta: la sua avversaria si chiama Naomi Osaka, una giapponese nata nel 1997. Questa classe - che comprende tra le altre Belinda Bencic, Daria Kasatkina, Ana Konjuh e Jelena Ostapenko - si sta facendo strada nel circuito, sorpassando anche colleghe più anziane; la Osaka, forse la meno conosciuta delle sopra citate, ha aperto questi Australian Open battendo Donna Vekic e al secondo turno ha fatto fuori in due set Elina Svitolina, testa di serie numero 18.

Arrivata a Melbourne con il numero 127 del ranking WTA, oggi sa di giocare il match della vita e chissà che non possa centrare il sorpresone. Tra le altre sfide del terzo turno femminile, Angelique Kerber - possibile avversaria della Azarenka nei quarti - se la vede con Madison Brengle, Ana Ivanovic ha un match davvero difficile con Madison Keys (a proposito di giovani in crescita) mentre Garbine Muguruza ha in Barbora Strycova la sua avversaria; gioca anche Shuai Zhang, la favola di questo Slam (clicca qui per approfondire) che sfida Varvara Lepchenko per un posto negli ottavi.

Nel tabellone maschile, come detto, Andy Murray se la deve vedere con la testa di serie numero 32 Joao Sousa. Un giocatore in crescita, che ha vinto due titoli ATP (tutti di categoria 250) ma che non ha le armi giuste per far fuori lo scozzese; il torneo maschile come sempre riserva poche sorprese, e dunque anche Stan Wawrinka che affronta il ceco Lukas Rosol non dovrebbe avere problemi, così come Gael Monfils che però rischia qualcosa in termini di continuità e concentrazione, trovandosi di fronte alla sorpresa Stépahen Robert.

Gioca anche Bernard Tomic, la testa di serie numero 16 che ha fatto fuori il nostro Bolelli: per lui derby australiano contro il sorprendente John Millman, favorito comunque dall’eliminazione di Fognini che avrebbe incrociato al secondo turno. Occhio anche a Feliciano Lopez-John Isner, potenzialmente match bellissimo, mentre David Ferrer è un possibile semifinalista e dopo aver messo fine ufficialmente alla carriera di Lleyton Hewitt, battendolo due giorni fa, proverà a prendersi gli ottavi sfidando Steve Johnson.

Come sempre, la diretta tv degli Australian Open 2016 è affidata ai due canali di Eurosport (anche Eurosport 2 dunque): li trovate sul vostro telecomando, oppure potete accedere con un semplice abbonamento alla pay tv satellitare. Due le possibilità per la diretta streaming video: l’applicazione Sky Go non richiede costi aggiuntivi ma è riservata agli abbonati del satellite, mentre per Eurosport Player dovrete pagare una quota in abbonamento. Inoltre, per tutte le informazioni utili sulla giornata degli Australian Open, potete consultare il sito ufficiale www.ausopen.com o, come al solito, gli account ufficiali che ATP e WTA mettono a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter: ricordiamo @ATPWorldTour e @WTA. 

(Claudio Franceschini)



© Riproduzione Riservata.