BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

OMELIA DI SANTA MARTA/ Papa Francesco: il Regno di Dio si trova nelle case di chi non arriva a fine mese

Papa Francesco ha spiegato oggi durante l'omelia presso Casa Santa Marta in cosa consista il Regno di Dio: non è lo spettacolo della mondanità ma crece nel silenzio

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Nella odierna omelia presso Casa Santa Marta, Papa Francesco, come riporta Radio Vaticana, si è soffermato a parlare di cosa sia il Regno di Dio. Commentando il vangelo di San Luca, dove Gesù risponde ai discepoli che gli chiedono quando verrà il Regno di Dio, Bergoglio ha detto che esso non è uno spettacolo, non attira l'attenzione come non attira l'attenzione il seme che cresce nella terra. Lo spettacolo spesso, ha detto, è invece una caricatura del Regno: "Lo spettacolo! Mai il Signore dice che il Regno di Dio è uno spettacolo. È una festa! Ma è diverso. È festa, certo, è bellissima. Una grande festa. E il Cielo sarà una festa, ma non uno spettacolo. E la nostra debolezza umana preferisce lo spettacolo". Spettacolo, ha aggiunto, sono quei matrimoni dove ci si sposa solo per fare lo spettacolo alla moda, la vanità del farsi vedere. Ma il Regno di Dio è invece silenzioso, cresce dentro e lo fa crescere lo Spirito Santo. Solo alla fine dei tempi, dice Gesù, il Regno di Dio si manifesterà con forza. Adesso invece "Il Regno di Dio  è nascosto, in quella santità della vita quotidiana, quella santità di tutti i giorni. Perché il Regno di Dio non è lontano da noi, è vicino! Questa è una delle sue caratteristiche: vicinanza di tutti i giorni". Il Regno di Dio è umile, ha spiegato, anche la sofferenza, la croce quotidiana della vita, della famiglia, del portare avanti bene le cose, in una casa dove si arriva a fine mese con mezzo euro soltanto eppure non si smette di curare i figli e i nonni, ecco dove si trova il Regno di Dio.

© Riproduzione Riservata.