BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BUONE FESTE 2015 / Tra Babbo Natale e il presepe: Federica Pellegrini in famiglia, Foto (oggi 25 dicembre)

Pubblicazione:venerdì 25 dicembre 2015 - Ultimo aggiornamento:venerdì 25 dicembre 2015, 21.09

Buone Feste di Natale 2015 Buone Feste di Natale 2015

BUONE FESTE 2015, IL GIORNO DI BABBO NATALE: FEDERICA PELLEGRINI IN FAMIGLIA, FOTO (OGGI 25 DICEMBRE) - Sono molti i personaggi famosi che hanno voluto trascorrere questa splendida giornata in famiglia, con tanto di auguri di buone feste per i loro fans sui social network. Tra questi c'è la campionessa di nuoto Federica Pellegrini. Nativa di Mirano ha passato le feste sull'isola di Murano con quella che ha definito la sua grande ''pazza'' famiglia. Un collage di polaroid su uno sfondo rosso Natale per festeggiare un giorno unico e pieno d'amore che ci mostra una Federica rilassata con un sorriso davvero molto disteso. L'atleta può concedersi un giorno di riposo prima di un 2016 pieno di impegni importanti e di appuntamenti da non perdere. Clicca qui per la foto e i commenti del pubblico.

BUONE FESTE 2015, IL GIORNO DI BABBO NATALE: LE TRADIZIONI IN VENETO (OGGI 25 DICEMBRE) - In Veneto, un modo per augurarsi buone feste nel periodo natalizio, è all’arrivo delle tradizionali bancarelle alimentari e dei mercatini con i prodotti che vendono dolciumi, piccole decorazioni o statue (spesso commestibili) per il pranzo natalizio. I festeggiamenti in Veneto iniziano già con la festa di Santa Lucia, con la quale vengono inaugurati di "Banchéti de Santa Lussia" nella centralissima Piazza Bra di Verona. Durante questo periodo viene installata anche la grande stella cometa che, dall'interno dell'Arena della città di Romeo e Giulietta, tocca terra e si illumina di notte. Mentre Verona si riempie di turisti, le bancarelle di salumi e vini tradizionali e giocattoli affollano le piazze anche dei paesi dei dintorni, richiamando migliaia di persone fra visitatori ed abitanti. 

Anche Venezia, la splendida città sulle acque simbolo del Veneto, si orna a festa durante il Natale. Vengono allestiti i Mercatini di Natale della Laguna, dove la tradizione incontra il sapore: stiamo parlando del Campiello dei Golosi, il luogo dove si scambiano o si acquistano i prodotti natalizi da regalare ai propri cari, e dove si possono assaggiare le specialità enogastronomiche della tradizione veneta. Anche in cima ai monti, e più precisamente a Cortina d'Ampezzo, l'arrivo del Natale è molto sentito da parte della popolazione. I mercatini che affollano le vie del centro vendono di tutto, dai piccoli presepi in legno alle composizioni floreali per addobbare la casa, dalle Corone d'Avvento ai prodotti tipici della provincia di Belluno. Uno dei prodotti più amati ed apprezzati da turisti ed autoctoni resta comunque il Vin Brulé, servito con i tradizionali biscotti.

BUONE FESTE 2015, IL GIORNO DI BABBO NATALE: GLI AUGURI DELLE RENNE DI RDS, FOTO (OGGI 25 DICEMBRE) - Il Natale non è mai un giorno come gli altri, basta guardare le vie delle città italiane o fare un po' di zapping in televisione per respirare un profumo diverso che fa rima con calore e amore. E' così che anche dalla redazione di Rds, Radio Dimensione Suono, arrivano gli auguri da parte di alcune delle protagoniste. Sulla sua pagina Twitter Rosaria Renna mostra le foto di tre colleghe che posano con le classiche corna da renna appunto facendo un gioco con il suo cognome. Nelle foto vediamo Roberta Lanfranchi, Giuditta Arecco e Rossella Brescia con scritto: "Tutte renne a Rds. Sorelle vi stimo!". Clicca qui per la foto e il tweet.

BUONE FESTE 2015, IL GIORNO DI BABBO NATALE: GLI AUGURI DI EROS RAMAZZOTTI (OGGI 25 DICEMBRE) - Il giorno di Natale è quello in cui tutto il paese si stringe in un grande abbraccio e riesce a far emergere momenti di gioia e serenità. C'è voglia di festa e soprattutto di condividere le ore con i propri cari. E' così che sui social network sono molti i personaggi famosi che fanno i loro auguri, tra questi c'è anche il cantautore romano Eros Ramazzotti. Questi ha pubblicatgo su Instagram una fotomontaggio nel quale pone il suo volto sotto la barba di Babbo Natale. Questo il commento: "Buon Natale da Babbo Ramazza, Nessuno escluso". Di seguito poi il cantautore propone gli auguri in tantissime lingue per coinvolgere il pubblico di tutto il mondo. Clicca qui per la foto e i commenti dei fans.

BUONE FESTE 2015, IL GIORNO DI BABBO NATALE: GLI AUGURI DI GIANNI MORANDI (OGGI 25 DICEMBRE) - E’ il momento degli auguri di Natale perché oggi è bellissimo sentire tutte le persone care e festeggiare insieme anche solo con un pensiero un giorno di pace come questo. Tra i personaggi famosi che non hanno perso l’occasione per fare gli auguri c’è uno di quelli davvero attivi tra i social network, Gianni Morandi. Questi a sorpresa si è distinto nei trend diventando ancor più popolare di quello che già era grazie alla sua immediatezza nell'usare il mezzo tecnologico e quindi nell'arrivare al cuore dei giovani che hanno molto apprezzato la sua ironia. Il famosissimo cantante italiano ha fatto gli auguri tramite Instagram postando una foto con i tre nipotini davanti all’albero di Natale che sfrutta l’eterogeneità di colori e momenti per risaltare alle spalle dei protagonisti. A commento un semplice, ma efficace: “Auguri”. Gianni è sorridente e i fans rispondono in tantissimi. Clicca qui per gli auguri di Gianni Morandi e i commenti dei fans.

BUONE FESTE 2015, IL GIORNO DI BABBO NATALE: TRENTINO ALTO ADIGE (OGGI 25 DICEMBRE) - Il periodo di Natale è per grandi e piccini il momento più magico dell'anno. Augurando Buone Feste a tutti, le regioni italiane hanno messo in campo le loro diverse tradizioni e si preparano ad attendere la natività di Nostro Signore in modo diverso, spesso ammiccando anche alle tradizioni di Babbo Natale. In Trentino Alto Adige per augurarsi "buone feste" nelle domeniche dell'Avvento prima di Natale è usanza accendere quattro candele che vengono posizionate nella tradizionale Corona dell'Avvento ed è tradizione cantare e raccontare storia natalizie del passato; il 5 e il 6 Dicembre viene celebrata la festa di San Niccolò e dei Krampus, piccoli mostri simili a diavoletti che servono per spaventare i bambini cattivi e poco educati. Venogono anche organizzate delle sfilate in cui i partecipanti indossano delle maschere mostruose realizzate a mano da loro stessi, sono molto conosciute le sfilate di Dobbiacco in Val Pusteria e Silastro in Val Venosta. Dall'8 Dicembre, giorno dell'Immacolata Concezione, aprono i famosissimi e tradizionale Mercatini Di Natale presi d'assalto da visitatori provenienti da tutta Italia che aproffittano per iniziare a pensare a qualche regalino, i più importanti vengono organizzati a Bolzano, Merano, Bressanone, Chiusa, Vipiteno e Brunico; quello che i bambini aspettano con trepidazione e ansia è l'arrivo di ChristKind la notte tra il 24 e il 25 Dicembre che porta loro regali per festeggiare la nascita di Gesù Bambino. Le feste proseguono attendendo l'arrivo del nuovo anno il 31 Dicembre e aspettando l'arrivo dei Re Magi la notte tra il 5 e il 6 Gennaio. I bambini travestiti da Magi vanno di casa in casa lasciando in dono incenso e gesso che servono per benedire la casa come augurio di "buone feste" per l'anno appena iniziato.

BUONE FESTE 2015, IL GIORNO DI BABBO NATALE: EMILIA ROMAGNA (OGGI 25 DICEMBRE) - Per le Buone Feste di quest'anno andiamo ad approfondire le tradizioni in Emilia Romagna dove il simbolo indiscusso del Natale è l'albero decorato e il presepe dove vengono posizionati i Re Magi che seguendo una stella cometa molto luminosa arrivano alla capanna dove è nato Gesù Bambino. A Cesenatico viene organizzato un presepe molto particolare senza nessuna capanna ecc ma con le imbarcazioni tipiche di tutto il medio Adriatico. Quasi ogni città partendo dal capoluogo Bologna, organizza una fiera dedicata al natale o un mercatino, le vie della città vengono animate da giocolieri e saltimbanchi, con un variopinto mercato di prodotti tipici, primo tra tutti il torrone. in questa regione le tradizioni più forti sono quelle legate al cibo; soppressata, coppa, tortellini, bollito e il tipico Panone di Natale non possono certo mancare sule tavole imbandite di questa regione.

BUONE FESTE 2015, IL GIORNO DI BABBO NATALE: DA SAN NICCOLÒ AL NADALIN, LE TRADIZIONI NATALIZIE IN FRIULI VENEZIA GIULIA (OGGI 25 DICEMBRE) - Un'altra regione italiana dove è possibile augurarsi "buone feste" secondo mille e sentite tradizioni natalizie, anche senza coinvolgere Babbo Natale (almeno con la sua identità) è il Friuli Venezia Giulia; anche qua tra il 5 e il 6 Dicembre si inaugura il periodo di festa celebrando San Niccolò un uomo dalla folta barba bianca che seguito dagli angeli porta piccoli doni ai bambini più buoni, non grandi regali si tratta per lo più di frutta secca e dolci. Appena il sole tramonta la e San Niccolò se ne va le strade della città vengono invase dagli Krampur che sbucavano fuori nella notte alla ricerca dei bambini più cattivi; questa è ancora oggi una delle tradizioni più sentite specialmente in molte località della Carnia. Nei nove giorni che precedono il Natale si celebra il Missus o novena di Natale, la comunità si raduna in chiesa in attesa della natività e i canti hanno inizio con il brano evangelico dell'Annuncio a Maria da parte dell'Angelo. Un'altra usanza è l'accensione del Nadalin o Zoc la era della Vigilia di Natale; il Nadalin è un grosso ceppo di faggio che durante l'anno viene fatto stagionare per garantirne una lunga durata una volta acceso, quindi viene acceso prima della messa della Vigilia di Natale dall'abitante più giovane della casa e sorvegliato da quello più vecchio fino a Capodanno, se si riesce a mantenere la brace fino all'Epifania è buono auspicio per l'anno appena iniziato. Lo spettacolo più affascinante ancora oggi molto sentito è quello del Pignarul, uno dei più antichi riti friulano dalle remote origini; il pignarul è legato all'adorazione di Beleno il dio celtico della luce, da qui è nata la tradizione di accendere in suo onore dei grandi falò la notte tra il 5 e il 6 Gennaio, quando tutto il Friuli viene illuminato.

BUONE FESTE 2015, IL GIORNO DI BABBO NATALE: LE TRADIZIONI IN AUSTRIA (OGGI 25 DICEMBRE) - Siamo a Natale, finalmente! Con oggi si avverano e compiono gli auguri "Buone Feste" che in queste ultime settimane tutte le persone nel mondo o quasi si sono scambiate: i festeggiamenti del Natale in Austria sono molto particolari: oltre a Babbo Natale infatti, è presente un altro personaggio dall'aspetto non proprio benevolo che si chiama Krampus. Krampus punisce i bambini che non sono stati buoni e, soprattutto nella prima metà di dicembre, non è raro incontrare persone travestite da Krampus che si aggirano per le strade della città o nei centri commerciali chiedendo ai bambini se sono stati buoni o cattivi! I bimbi più indisciplinati vengono "catturati" simpaticamente da Krampus, che li minaccia di riferire tutto a Babbo Natale, che quindi non porterà a questi bimbi alcun regalo! Una sorta di nostra "befana" in versione maschile, con travestimenti più simili a quelli Halloween. Bambini austriaci, conviene fare i buoni se si vuole ricevere qualche bel regalo la notte di Natale!

BUONE FESTE 2015, IL GIORNO DI BABBO NATALE: IL BASSISTA DEI DEAR JACK, BABBO FUNKETTONE (OGGI 25 DICEMBRE) E' arrivato uno dei giorni più attesi da milioni di italiani, il Natale. Un momento che, grazie ai social network, è divenuto anche palcoscenico per i personaggi famosi e i loro bizarri modi di fare gli auguri di buone feste. Tra questi spuntano per simpatia i Dear Jack che da poco hanno cambiato il frontman e parteciperanno all'edizione del Festival di Sanremo del 2016 con questa novità nella loro band. Gli auguri arrivano dal profilo ufficiale di Instagram di uno di loro, il bassista Alessandro Presti. Questi si presenta con il suo basso e una lunga barba da Babbo Natale oltre al classico cappello rosso di Natale. Nel commento gli altri sono davvero molto simpatici: "Giuro che ho provato a bloccarlo in tutti i modi, ma non ci sono riuscito. Come ogni anno è tornato il nostro Babbo Funkettone! Ci teneva troppo a passare e augurare una buona Vigilia e un buon Natale, un felice Capodanno insomma un po' di tutto a tutti. Auguri dai Dear Jack". Clicca qui per la foto e i commenti dei fans.

BUONE FESTE 2015, IL GIORNO DI BABBO NATALE: LA "CUCINA POVERA" PER LE VOSTRE "BUONE" FESTE (OGGI 25 DICEMBRE) - Sui social network sono davvero molti gli auguri di buone feste che arrivano da personaggi famosi o dalle istituzioni. Sono arrivati anche quelli del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, il Miur. Su Facebook questi infatti hanno fatto un piccolo regalo a studenti e docenti. Viene infatti pubblicato un libro di ricette della cucina povera. Ecco il post: "Un piccolo regalo dal Miur Social per le vostre (buone) feste. Il libro di ricette creato dai ragazzi di alcune nostre scuole alberghiere. Un fiore all'occhiello del sistema scolastico italiano. Sono piatti della tradizione regionale italiana, una cucina 'povera' e da riscoprire. Complimenti ai ragazzi che hanno realizzato questa bellissima pubblicazione". Clicca qui per il libro e i commenti dei follower.

BUONE FESTE 2015, IL GIORNO DI BABBO NATALE: IL DOODLE DI GOOGLE (OGGI 25 DICEMBRE) - E per il terzo giorno consecutivo Google, oggi ancora più importante, celebra il Natale con un doodle personalizzato sulle Buone Feste 2015, con la speranza di un anno che si avvicina che sia sempre più ricco di gioia e di speranza. Come sempre ci tiene alla propria laicità per cui il Natale non viene utilizzato per non "urtare" la sensibilità di altre religioni (scelta discutibile) ma il concetto rimane, con la bellezza del doodle logo personalizzato che si avvicina a grandi e piccini. Come abbiamo imparato in questi giorni, la scelta quest'anno del team di Google è quella dell'arte papercraft, con la realizzazione del geniale Robert Wood che in questo post sul sito di Google ha voluto dedicare queste brevi parole agli utenti: «Il delizioso profumo di cibi preparati al momento, la luce calda delle candele, gli splendidi colori decorazioni festive... qualunque cosa rende la tua stagione brillante, pensiamo che stare insieme con la famiglia e gli amici per festeggiare è una delle parti migliori delle vacanze. Con questi valori in mente , il team di Doodle e volevo onorare come molte diverse tradizioni, popoli e celebrazioni possibili». Volete vedere la sua creazione? Eccola qui, basta cliccare questo link.



© Riproduzione Riservata.