BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

UNIVERSITA’/ Cgil: ecco tutti i tagli della Gelmini. Nel 2013, il 12.95% di risorse in meno

Pubblicazione:

Foto: Imagoeconomica  Foto: Imagoeconomica

TUTTI TAGLI ALL’UNIVERSITA’ - La Federazione Lavoratori della Conoscenza Cgil ha calcolato i tagli che l’Università ha subito dal 2008 al 2010, e ha realizzato una proiezione che calcola l’ammontare delle risorse che saranno sottratte nel triennio 2011-2013.


Secondo il sindacato ne emerge un quadro preoccupante: «Terminato l'effetto degli stanziamenti triennali del 2008 (598 milioni di euro) e del 2010 (998 milioni di euro), il sistema universitario dal 2011 deve fare i conti con gli ulteriori tagli lineari del 10% (circa 700 milioni di euro) previsti dalla legge di stabilità. Al di là dei proclami della Gelmini, è il prossimo triennio quello su cui la scure scenderà ancora più pesantemente sulle università».

 

Nel dettaglio, il primo ad essere ridimensionato è l’Ffo, il Fondo di Finanziamento Ordinario, principale fonte di sostentamento per gli atenei pubblici. I 7,41 miliardi di euro del 2008 diventeranno 6,45 miliardi del 2013. Una riduzione secca del 12,95%, circa 960 milioni di euro.

 

I TAGLI NEL DETTAGLIO – CLICCA >> QUI SOTTO



  PAG. SUCC. >