BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Sciopero oggi / Agitazioni 13 settembre 2016, differito Amt Catania. Polizia locale Genova. Info e orari

Sciopero oggi al 13 settembre 2016, il previsto sciopero dei trasporti Amt indetto a Catania dai sindacati Fast-Confsal è stato differito per il giorno 19 settembre 2016. Info e orari.

Sciopero mezzi oggi (Foto: LaPresse) Sciopero mezzi oggi (Foto: LaPresse)

Sciopero oggi anche nel settore delle regioni e autonomie locali. Nel Comune di Genova continua infatti l'agitazione della polizia municipale. I dipendenti stanno attuando, dallo scorso 26 agosto un blocco degli straordinari. Lo sciopero andrà avanti fino al prossimo 23 settembre ed è stato proclamato dal sindacato Sulpl. Prosegue anche lo sciopero oggi, sempre nell'ambito delle regioni e autonomie locali, della Polizia Municipale di Gela. Dallo scorso 29 agosto i dipendenti stanno applicando l'astensione dello straordinario. Lo sciopero andrà avanti fino al prossimo 26 settembre. Si tratta di un'agitazione indetta dal sindacato Diccap. Continua anche lo sciopero oggi nel settore dei metalmeccanici delle aziende del comparto. L'agitazione, che prevede il blocco dello straordinario, è iniziata lo scorso 1 settembre e andrà avanti fino all'1 ottobre. Lo sciopero è stato proclamato dai sindacati Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Uilm-Uil.

Il previsto sciopero dei trasporti pubblici nella città di Catania relativo all’azienda AMT è stato differito in data 19 settembre. Lo sciopero era stato proclamato dal sindacato Fast-Confsal il giorno 2 settembre e avrebbe dovuto prevedere il blocco dei mezzi dalle ore 10,00 alle ore 16,00 e dalle ore 20,00 fino alla conclusione del turno. Probabile che il giorno 19 settembre, qualora dovesse essere confermato, lo stato di agitazione potrebbe prevedere la medesima dinamica. Quest’oggi, inoltre, a Palermo e provincia è previsto uno sciopero da parte dei dipendenti delle aziende Ecologia e Ambiente Spa e Ecol, e delle Cooperative Ecopolis, Girasole e Madonita operanti nel settore dell’igiene ambientale. Nel caso delle cooperative la vertenza è rientrata mentre per quanto concerne l’azienda al momento la mobilitazione risulta confermata nei pressi di Termini Imerese. Le modalità con cui verrà messa in atto la protesta prevede il blocco del servizio offerto per l’intera giornata.

© Riproduzione Riservata.