AUTORI / Maurizio Sacconi

Nato a Conegliano Veneto (Treviso) nel 1950, dopo essersi laureato in Giurisprudenza è stato docente nelle facoltà di Economia delle Università LUISS e Tor Vergata di Roma. Dal 1979 al 1994 è stato deputato al Parlamento italiano per quattro legislature e ha svolto l'attività parlamentare nella commissione Industria e, successivamente, nella commissione Bilancio. Tra il 1992 e il 1993 (primo governo Amato) è stato Sottosegretario delegato alla conduzione del ministero della Funzione pubblica e ha curato la riforma delle amministrazioni pubbliche e del pubblico impiego definita dal decreto legislativo n. 29/93. Dal giugno 2001 al maggio 2006 è stato Sottosegretario di Stato al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali con delega per il mercato del lavoro. Coautore con Marco Biagi del Libro Bianco sul mercato del lavoro, ha curato la riforma disegnata dal compianto giuslavorista bolognese. Dal maggio 2006 è senatore della Repubblica. Attualmente è ministro del Lavoro, Salute e Politiche sociali. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI

Con la Biagi più occupazione

Il tasso di occupazione, che nel 1997 era del 52,3%, è passato dal 56,7% del 2002 al 58,9% del 2006, nonostante il periodo sia stato caratterizzato, in particolare negli anni più recenti, da una bassa crescita dell’economia. E il tasso di disoccupazione crolla dal 11,3% del 1997 al 6,8% del 2006 e nel Mezzogiorno si passa, negli stessi anni, dal 18,9% al 12,3%