AUTORI / Riccardo Bonacina

Nato il 15 agosto del 1954, si è laureato in Lettere all'Università Statale di Milano. Giornalista dall’85, nel’90 è chiamato dalla Fininvest come caporedattore delle news. Lì contribuirà a dar vita al primo tg delle reti private, Studio Aperto. Dal ’91 passa alla Rai, dove, su Raidue, realizza Il coraggio di Vivere, la prima testata di informazione sociale. Nel ’94 fonda e dirige Vita non profit magazine, il primo settimanale dedicato interamente al mondo del volontariato e al terzo settore. Nel 2004, su Sky Tg 24 è autore e conduttore di Vitachannel, mentre nel 2005 si fa promotore del mensile Communitas. E’ anche autore di studi su Antonin Artaud e Luigi Pirendello, pubblicati dalla Nuova Italia e dalla Edit. Su Rai Radio Uno ha condotto e ideato Radio Help e ed è stato co-autore e conduttore di Lavori in corso. Su Radio 24 ha ideato e condotto Senza fini di lucro. Feed Rss

TUTTI GLI ARTICOLI

5 per mille motivi di delusione

La vexata quaestio del 5 per mille è tanto semplice quanto, sembra, irrisolvibile. Anche il governo Letta l'ha snobbato e ha concesso più favori ai partiti. RICCARDO BONACINA

Ripartire da noi

RICCARDO BONACINA commenta la ricerca del Censis "I valori degli italiani 2013. Il ritorno del pendolo", da cui emerge una crescente voglia di aiutare il prossimo nonostante la crisi