INTERVISTATI / Angelo Vescovi

Nato a Milano nel 1962 Angelo Vescovi si laurea in medicina e chirurgia divenendo, grazie alla specializzazione, Neurofarmacologo. Nel 1993, all'università di Calgary in Canada inizia a collaborare con Chris Bjoarnson, portando avanti la ricerca sulle cellule staminali cerebrali, di cui dimostra nel 1999 la possibilità di trasformazione in cellule ematiche, pubblicando su "Science" i risultati dei suoi studi. Dal 1998 lavora definitivamente in Italia, all'Istituto neurofarmacologico Besta di Milano. Ha scritto numerose pubblicazioni in cui condanna apertamente l’utilizzo delle cellule staminali embrionali a favore delle staminali adulte.

TUTTI GLI ARTICOLI