39enne fa ses*o con 14enne amico della figlia/ Potenza, droga prima dei rapporti

Potenza, 39enne fa sesso con 14enne amico della figlia: donna denunciata con gravissime accuse

bullismo_violenza_pixabay
Foto Pixabay

Una donna di 39 anni ha drogato più volte un 14enne, per poi avere rapporti sessuali con lui. La vicenda, decisamente delicata, è riportata stamane dall’edizione online de Il Messaggero, e ci giunge da Potenza, nota cittadina sita in Basilicata. Secondo quanto emerso i fatti sarebbero iniziati precisamente nel 2014, poi protrattisi fino al 2015, periodo durante il quale la donna, all’epoca dei fatti non ancora quarantenne, avrebbe consumato con il ragazzino ben quindici rapporti sessuali completi. Secondo quanto sostenuto dal sostituto procuratore Rosanna Buccini, la donna è accusata dei gravissimi reati di violenza sessuale aggravata, atti sessuali con minorenne e cessione di droga a minorenne. Già perché la 39enne, prima di unirsi con l’adolescente, somministrava alcol e stupefacenti al ragazzino, per poi abusarne.

POTENZA, 39ENNE FA SESSO CON 14ENNE AMICO DELLA FIGLIA

Pare che la presunta autrice di questo reato fosse un’amica della famiglia del 14enne</strong>: il ragazzino era infatti solito frequentare, all’epoca dei fatti, l’abitazione di una coetanea amica di scuola. Peccato però che durante quelle visite, il giovane finiva per accoppiarsi insieme alla mamma dell’amica. Con il passare del tempo quelle “tappe” si erano fatto sempre più lunghe e sempre più frequenti, al punto che il ragazzino, come scrive Il Messaggero, si fermava spesso e volentieri anche a cena dalla conoscente. Ad accorgersi che qualcosa non andava è stata la madre della vittima, oggi 44enne, che avrebbe appunto iniziato a notare dei comportamenti strani nel figlio, soprattutto per via di queste frequentazioni sempre più assidue. Preso da parte, ha quindi parlato con il 14enne, che si è aperto ed ha confidato il tutto. Una vicenda che appare molto simile a quanto accaduto pochi mesi fa in quel di Prato, dove un infermeria aveva instaurato una relazione con un giovane di 13/14 anni (l’età non è ancora certa), e dalla loro unione era addirittura nato un bambino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA