Abbate “Complimenti a chi ha ospitato Angioni”/ Nuzzi “No polemiche con programmi tv”

- Silvana Palazzo

Carmelo Abbate a Quarto Grado: “Complimenti a chi ha ospitato l’ex pm Maria Angioni”. Il conduttore Gianluigi Nuzzi: “Non facciamo polemiche con altri programmi tv”. E lancia appello…

carmelo abbate 2021 quarto grado 640x300
Carmelo Abbate a Quarto Grado

Carmelo Abbate si scaglia contro l’ex pm Maria Angioni e i programmi che l’hanno ospitata, pur senza citarli esplicitamente. «Credo che abbia fatto dei danni irreparabili, prima come magistrato responsabile delle indagini, che sono state definite pessimi dai giudizi. C’è qualcosa di mai letto, un giudizio così pesante nei confronti di chi ha diretto le indagini», ha dichiarato il giornalista a Quarto Grado. Inoltre, ha citato il pm Roberto Piscitello, «un signor magistrato con indagini antimafia vere, quindi non si faccia il gioco che è colluso e corrotto perché non si piega», il quale ha contestato il comportamento della Angioni, spiegando che «ha dichiarato che ritiene non corretto il comportamento di un magistrato che ha fatto le indagini e poi va in televisioni dopo che sono state sconfessate». Ed è a questo punto che è partito l’attacco agli altri programmi: «Complimenti a tutte quelle trasmissioni che hanno lasciato microfono aperto alla Angioni». L’ex pm è stata infatti intervistata da diversi programmi, da Ore 14 a Storie Italiane, passando per Chi l’ha visto, ma pure Mattino 5.

NUZZI BACCHETTA ABBATE E SI RIVOLGE ALLA ANGIONI

«Noi non facciamo polemiche con le altre trasmissioni», ha subito replicato Gianluigi Nuzzi. Il conduttore di Quarto Grado ha raccolto anche l’attacco di Sabrina Scampini: «A me sembra che la dottoressa Angioni sia inopportuna. È come se uno psichiatra utilizzasse e manipolasse una persona per cercare di guarirne un’altra. Ogni campo ha delle regole precise, non può dire in televisione che ci sono delle persone che sono colpevoli e che ci sarebbero dei complotti per scovare i responsabili. Mi sembra la trama di un film d’azione, ma così abbiamo perso la direzione». A differenza di Carmelo Abbate, secondo cui la Angioni non andrebbe ascoltata, Nuzzi vorrebbe invece intervistarla. «Venisse qui da noi, quando vuole. Avrà tutto lo spazio e il tempo per spiegare. Ne va di tutto, la verità e la sua reputazione. Io cerco sempre di mantenere la barra al centro», l’appello lanciato dal conduttore di Quarto Grado.



© RIPRODUZIONE RISERVATA