Acufene, malattia Maurizio Battista/ “Mi fa sentire rumori che non esistono”

- Elisa Porcelluzzi

Il comico Maurizio Battista soffre di acufene, un disturbo dell’orecchio che gli fa sentire rumori che non esistono: “Influisce, credo, anche sulla memoria”.

maurizio battista vita diretta 640x300
Maurizio Battista a La Vita in Diretta

Maurizio Battista soffre di acufene

Il comico Maurizio Battista soffre di un disturbo uditivo, che si chiama acufene: “Non è uno scherzo, è vero, che mi fa sentire rumori che non esistono e influisce, credo, anche sulla memoria, quindi le cose che faccio sono sempre diverse”, ha raccontato a Repubblica. L’acufene, noto anche come “tinnito”, è la percezione sonora di un rumore, simile a un fischio, a un ronzio o a uno scampanellio, avvertito nelle orecchie o nella testa in assenza di rumori esterni. Le cause di questo disturbo possono riguardare direttamente l’orecchio, oppure possono dipendere da fattori esterni all’orecchio. Questo disturbo ha influenzato anche l’avventura del comico dentro la casa del Grande Fratello Vip 3, durata solo poche settimane: “Io soffro di acufene e la tensione me l’ha fatto esplodere. Questo, con la mancanza degli affetti mi hanno portato a prendere questa decisione. Gli affetti valgono più che stare lì dentro”, ha spiegato il comico una volta uscito dal reality.

Come si cura l’acufene?

Ma si può guarire dall’acufene? “Quando l’ho chiesto a un luminare della medicina la riposta è stata: ‘Come le è venuto questo disturbo?’. E io: ‘Non lo so’. E lui: ‘Bravo. E così andrà via’”, ha scherzato Maurizio Battista su Gente Salute. I trattamenti per l’acufene devono puntare ad affrontare il problema di fondo, la causa di fondi ha spiegato il dottor Corrado Borsi. Se non emergono patologie specifiche, si può intervenire con integratori che cercano di migliorare la “nutrizione” delle struttura auricolari. Esiste anche una “terapia sonora”. “La soluzione me l’ha suggerita un mio amico: hai in testa ‘sta risacca der mare? E allora fatte ‘na sdraio e un ombrellone. Al meno ta godi”, ha ironizzato il comico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA