Aida Nizar arrestata per aggressione?/ Piange disperata: “Bufale! Ho querelato tutti”

- Emanuela Longo

Aida Nizar e la sua verità sul presunto arresto per via delle minacce con coltello al compagno, stasera a Live Non è la d’Urso

Aida-Nizar-2018
Aida Nizar

Aida Nizar in lacrime a Live Non è la D’Urso. L’ex gieffina è una furia contro i giornalisti per le notizie relative al suo arresto: “Io sono una provocatrice di emozioni vere. Ma perché le notizie negative che mi riguardano fanno così rumore?”. La D’Urso dice di credere alla versione di Aida, ma non comprende come qualcuno possa essersi inventato notizie al riguardo: “Noi siamo sempre prese di mira”, ribadisce la Nizar. “Io non faccio spettacolo sulle bufale, sulle bugie. Io sono qui col mio fidanzato e sono qui dal mio primo giorno“. Simona Izzo, ospite in studio da Live Non è la D’Urso, battibecca con Aida Nizar durante la puntata: “Sei un genio della comunicazione. Secondo me è tutto architettato”. “Non giocare con questo, ti prego…”, dice piangendo la spagnola. “Non esiste alcuna denuncia. I miei avvocati hanno querelato i giornali perché non si raccontano certe cose. Ogni tv, ogni giornale, non sapete quanto ho dovuto pagare”. Barbara D’Urso prende le sue parti: “E’ vittima di una fake news, sono felice che abbia accettato di dire la verità qui da noi”. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

AIDA NIZAR A LIVE NON E’ LA D’URSO

Aida Nizar torna a difendersi dopo le gravi accuse che sono piovute negli ultimi giorni, in seguito alla notizia del suo presunto arresto per via delle altrettante presunte minacce con un coltello al compagno Fernando. Solo bufale, secondo l’ex concorrente del Grande Fratello condotto proprio da Barbara d’Urso, la conduttrice che stasera le darà la possibilità di smentire tutto e raccontare la sua verità durante la nuova puntata di Live Non è la d’Urso. Tutto era iniziato dopo il gossip lanciato dal quotidiano spagnolo La Vanguardia, che riportava l’indiscrezione relativa al presunto arresto della Nizar. Le voci avevano fatto rapidamente il giro della Spagna approdando ben presto in Italia e destando non poco scalpore. Anche il portale Jaleos aveva riportato la notizia del suo presunto arresto con il conseguente rilascio dopo essere stata trattenuta alla stazione di polizia nel distretto di Hortaleza. Sempre secondo il gossip spagnolo, la donna stava trascorrendo la sua quarantena con il compagno anche se non si sarebbe svolta in maniera del tutto serena a causa delle continue discussioni, fino alla presunta minaccia con tanto di coltello da parte di Aida.

AIDA NIZAR ARRESTATA? LA SUA VERITÀ A LIVE NON È LA D’URSO

Subito dopo la diffusione della notizia la Nizar aveva voluto smentire categoricamente le voci difendendosi e parlando apertamente di “calunnie”. Aida aveva anche spiegato in un lungo post Instagram di essere intenzionata ad agire per le vie legali: “Io mi sto già difendendo nei tribunali da questa bufala che avete inventato”, aveva tuonato, evidentemente puntando il dito contro i media spagnoli. “Per questo ho detto no a tutti i programmi che mi stanno chiamando”, aveva aggiunto, anche se alla fine Barbara d’Urso l’avrebbe convinta ad intervenire questa sera nella sua trasmissione per smentire ancora una volta la vicenda e raccontare la sua verità. Anche per questo l’ex gieffina ha voluto ringraziare pubblicamente la conduttrice ed il suo autore Ivan Roncalli “per voler sapere la verità e per darmi l’opportunità di raccontarla”. Rivolgendosi a loro attraverso la sua pagina social ha proseguito: “Siete i miei angeli! Come dici tu ammirata Barbara, il cielo guarda!”, ha aggiunto la Nizar con tanto di citazione finale, nella didascalia al video con il quale dà l’appuntamento a stasera per “smentire l’enorme bufala pubblicata su di me”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA