Amanda Knox incinta “La gravidanza in un podcast”/ “Dopo l’aborto tanti pensieri…”

- Andrea Murgia

Amanda Knox ha annunciato di voler raccontare la sua gravidanza in una miniserie insieme al marito: “Un viaggio intimo dal concepimento alla nascita”

amanda knox instagram 640x300
Amanda Knox, Instagram

La gravidanza di Amanda Knox come una serie tv. L’americana ha annunciato in un podcast di essere incinta. “Grazie a Dio, ce l’abbiamo fatta!”, ha esclamato Knox, che ha anche rivelato il lancio di una nuova miniserie in cui insieme al marito Christopher Robinson commenteranno le fasi della gravidanza fino alla nascita: “Esatto, sono incinta e registriamo l’audio della nostra esperienza sin dal primo giorno. Resta sintonizzato per la nostra prossima miniserie, 280 giorni, in cui ti accompagneremo in un viaggio intimo dal concepimento alla nascita”, l’annuncio di Amanda Knox.

Solo un mese fa la Knox, assolta nel 2015 per l’omicidio dell’ex coinquilina Meredith Kercher, aveva rivelato di aver subito un aborto spontaneo, raccontando l’esperienza per lei devastante: “Pensavo di sapere esattamente cosa fare con la mia prima gravidanza e l’idea che non si realizzasse, non per scelta, mi è sembrata un tradimento. Sono troppo vecchia? Mi è successo qualcosa mentre ero in Italia? Rimani ossessionato dalla vita che non è mai esistita”.

Amanda Knox incinta: “L’aborto era stato uno shock per me”

Amanda Knox, che ha annunciato di essere incinta e di voler raccontare la sua gravidanza in un podcast, a proposito dell’aborto ha aggiunto: “E’ stato uno shock per me, ho pensato: ‘Perché ci sarebbe un bambino morto che semplicemente rimane lì? Se non era vitale, perché non è andato via?’. Il mio corpo nemmeno lo aveva percepito e questo è stato strano per me… Nemmeno sapevo di poter avere un mancato aborto. Sono rimasta amareggiata che quella fosse la storia della mia prima gravidanza”.

A proposito della gravidanza, Amanda Knox ha aggiunto: “È diventato più un lavoro, tenere traccia dei periodi, niente alcol, questa è scienza”. La donna ultimamente ha fatto discutere per il suo atteggiamento sull’omicidio di Meredith Kercher e ha anche polemizzato con l’attore Matt Damon accusandolo di farla sembrare colpevole nel suo nuovo film La ragazza di Stillwater.



© RIPRODUZIONE RISERVATA