Amanda Knox scherza sull’omicidio di Meredith Kercher/ Gaia Zorzi: “Triste vedere…”

- Stella Dibenedetto

Amanda Knox scherza sull’omicidio di Meredith Kercher e viene duramente attaccata sui social. Gaia Zorzi: “Triste vedere..”.

amanda knox gaia zorzi min 640x300
Fonte Instagram

Amanda Knox torna a far parlare di sè per una risposta data ad un tweet. “Racconta una storia horror in cinque parole“, le hanno chiesto su Twitter. “Indimenticabile studio all’estero in Italia“, è stata la risposta di Amanda Knox. Le sue parole hanno suscitato la reazione degli utenti che, non condividendo il fatto di scherzare sul caso di omicidio di Meredith Kercher in cui è stata coinvolta nel 2007, l’hanno attaccata duramente. Amanda Knox si è così difesa pubblicando uno sfogo sui social come riporta Fanpage. “Il danno alla mia reputazione, che ancora mi porto dietro a causa di una condanna ingiusta, è incalcolabile, ma eccone un assaggio. Ho fatto una battuta su quella volta in cui sono stata orribilmente rinchiusa in una prigione per quattro anni per un omicidio con cui non avevo niente a che fare e ricevo queste risposte. Queste persone pensano o che io sia un’assassina o che io non abbia il diritto di ridere del mio trauma […]”, ha scritto la Knox.

Gaia Zorzi contro Amanda Knox

Il tweet di Amanda Knox ha fatto rapidamente il giro del web e tra le tante persone che non hanno gradito la sua ironia spunta anche Gaia Zorzi. La sorella di Tommaso Zorzi, di fronte alla battuta dell’ex studentessa americana sulla morte di Meredith Kercher, ha espresso la propria opinione condannado la scelta di scherzare sul caso di omicidio. “Ogni anno twitti una mer*a come questa, cercando di essere divertente (e non dimentichiamoci che hai pubblicato anche un libro, un podcast e un documentario). È triste vedere come il momento più alto della tua vita sia stato essere accusata di omicidio“, ha cinguettato la sorella di Tommaso Zorzi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA