Ancona, 15enne “violentata in spiaggia”/ Portata via in barella: la denuncia choc

- Emanuela Longo

15enne violentata in spiaggia ad Ancona: la denuncia choc. L’aggressore sarebbe un suo coetaneo, indaga la procura dei minorenni

15enne violentata in spiaggia
15enne violentata in spiaggia (Pixabay)

Una ragazzina 15enne, italiana, ha riferito di essere stata vittima di uno stupro in spiaggia, ad Ancona. “Sono stata violentata”: questo il racconto choc reso agli agenti di polizia intervenuti al Passetto. La vicenda è riportata oggi dai quotidiani locali e non solo tra cui Il Resto del Carlino, il quale riferisce le pochissime informazioni rese note sull’episodio che vede coinvolta una minore. La presunta violenza si sarebbe consumata ieri sera sulla spiaggia di Ancona e, secondo quanto riferito agli agenti dalla ragazzina, l’aggressore sarebbe un suo coetaneo, anche lui italiano. La denuncia sarebbe scattata subito dopo il presunto stupro e sul posto sarebbero prontamente giunti anche i soccorritori della Croce Gialla che avrebbero preso in cura l’adolescente e portata via in barella per poi essere trasferita in ospedale dove è stata sottoposta a tutti gli accertamenti del caso. Sull’episodio sono attualmente in corso le indagini da parte della Squadra Mobile di Ancona in collaborazione con la Procura dei minorenni.

15ENNE DENUNCIA “SONO STATA VIOLENTATA IN SPIAGGIA”: CHOC AD ANCONA

La denuncia della ragazzina 15enne in merito alla presunta violenza sessuale avvenuta la scorsa sera in spiaggia ad Ancona è attualmente al vaglio degli inquirenti. Stando a quanto reso noto da Fanpage.it, pare che chi si trovava in pineta, nei pressi della spiaggia del Passetto, abbia sentito urlare qualcuno e poco dopo sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia supportati dai soccorritori della Croce Gialla che hanno portato via la ragazzina in barella. Da una primissima ricostruzione, la presunta vittima ed il coetaneo indicato dalla stessa come il suo aggressore, ieri sera sarebbero usciti insieme. Qualcosa poi sarebbe andato storto proprio mentre si trovavano in spiaggia. Il fatto sarebbe avvenuto poco dopo le 23. AnconaToday riferisce anche le prime parole del ragazzo che, dopo aver parlato solo di un bacio tra i due, avrebbe confermato il rapporto sessuale avvenuto però, a suo dire, in modo consensuale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA