Andrea Delogu: “sono dislessica”/ “Con mio marito Francesco Montanari…”

- Stella Dibenedetto

Andrea Delogu si racconta tra l’impegno in tv con La vita in diretta estate, il cinema, il teatro e l’amore per il marito Francesco Montanari.

andrea delogu da noi ruota libera
Andrea Delogu ospite a “Da noi…a ruota libera” su Rai1

Andrea Delogu, conduttrice de La vita in diretta estate insieme a Marcello Masi, si racconta in una lunga intervista rilasciata a La verità, in cui parla dei suoi progetti lavorativi, ma anche della sua sfera privata. Talentuosa, energica, con un amore spassionato per il mondo dello spettacolo, Andrea che si chiama così perchè il padre, da giovane, era rimasto colpito da una ragazza spagnola che portava il nome Andrea, oltre ad essere una conduttrice televisiva, lavora da anni in radio, l’8 ottobre arrivera al cinema con la commedia “Divorzio a Las Vegas” e subito dopo reciterà a teatro accanto al marito Francesco Montanari con lo spettacolo “Il giocattolaio”. Tanti impegni che, però, non spaventano la Delogu. “Non sono in ansia perchè prefissarsi un obiettivo esterno è il modo migliore per scottarsi ed io non l’ho mai fatto. Finora mi è andata bene, mi interessa migliorare, allargare le mie conoscenze, imparare a controllare le emozioni”, racconta. Nessun tipo di ansia neanche per lo spettacolo teatrale che la vedrà sul palco accanto al marito: “Lo vedo sotto un’altra veste, quella dell’insegnante, del grande attore. Non approfitto del fatto che mi ama”, spiega.

ANDREA DELOGU: “A 20 ANNI HO SCOPERTO DI ESSERE DISLESSICA”

Andrea Delogu sta vivendo dei mesi intensi dal punto di vista professionale. Accanto a Renzo Arbore che considera il suo maestro, Andrea Delogu ha imparato tanto, ma ammette di aver lavorato duramente per poter raggiungere i suoi obiettivi perchè dislessica. “La dislessia non si supera perchè è una caratteristica, non una malattia. Ho scoperto di averla da adulta e ho imparato delle tecniche per affrontare prove che a scuola mi avevano fatto penare molto” – ha confessato la Delogu. La dislessia ha contribuito comunque a forgiarle il carattere: “Ci sono obiettivi da raggiungere attraverso la forza di volontà e l’applicazione. Devi arrivare agli stessi risultati degli altri”, ha aggiunto la conduttrice che ha scoperto di essere dislessica quando aveva 20 anni, leggendo alcuni articoli che spiegavano come legge un dislessico. Amante della televisione, del cinema e della musica, svela di avere una predilezione per l’horror e di essere una fans di Bruce Springeston.

© RIPRODUZIONE RISERVATA