Anna Maria Scarinzi, moglie Ciriaco De Mita/ L’incontro grazie a Fiorentino Sullo

- Elisa Porcelluzzi

Anna Maria Scarinzi è la moglie di Ciriaco De Mita. Si sono conosciuti grazie a Fiorentino Sullo, politico afferente alla sinistra Dc. Hanno avuto tre figlie.

Ciriaco De Mita moglie LaPresse 640x300
Ciriaco De Mita e la moglie Anna Maria Scarinzi (LucaFenderico/LaPresse)

Anna Maria Scarinzi: moglie di Ciriaco De Mita

Anna Maria Scarinzi è la moglie di Ciriaco De Mita. Nata a Benevento nel 1939, la Scarinzi è stata la segreteria di Fiorentino Sullo, politico afferente alla sinistra Dc. De Mita e la moglie si sono sposati nel 1958 e hanno avuto tre figlie: Antonia, Simona e Floriana. Nel 2018 i coniugi De Mita sono stati rapinati all’interno della loro villa di Nusco, in provincia di Avellino. De Mita e la moglie sono rimasti insieme fino alla morte del politico, il 26 maggio 2022. Nel 2019 Anna Maria Scarinzi, con le due figlie Simona e Floriana, è stata rinviata a giudizio nell’inchiesta che riguardava presunte irregolarità nella gestione dei fondi pubblici destinati alle onlus “Aias” e “Noi Con Loro”, quest’ultima presieduta dalla moglie dell’ex presidente del consiglio.

Anna Maria Scarinzi: l’inchiesta per una onlus di Avellino

Anna Maria Scarinzi – nella sua qualità di presidente della onlus – è stata accusata di truffa per una serie di fatture per 817 mila euro che, secondo la Procura, sarebbero state pagate a un bar e a una società di informatica, senza che vi fosse alcuna corrispondenza con i servizi offerti. A Simona e Floriana De Mita sarebbero state invece liquidate fatture per consulenze ritenute dall’accusa inappropriate oltre che mai effettivamente portate a termine. Ciriaco De Mita ha sempre difeso la moglie Anna Maria: “C’è una cattiveria miserabile in questa città che è al limite dello sfascio. E si aggredisce una persona, mia moglie, che ha realizzato solo opere di bene a favore di Avellino”, aveva detto l’ex presidente del consiglio nel 2017, a margine dell’incontro indetto dai Popolari, come riporta Ottopagine.it.







© RIPRODUZIONE RISERVATA