Anna Netrebko ricoverata con covid/ “Meglio una vita normale che rinchiudersi a casa”

- Davide Giancristofaro Alberti

Anna Netrebko ha svelato di essere ricoverata in ospedale per coronavirus aggiungendo di aver preferito una vita normale piuttosto che la quarantena

anna netrebko 2019 640x300

La soprano Anna Netrebko è uno dei tanti personaggi famosi che ha contratto il coronavirus. Come riferito da Dagospia, la star della lirica mondiale si trova attualmente in ospedale, ricoverata a seguito di una polmonite aggravatasi cinque giorni fa. A dare la notizia dell’infezione da covid-19 è stata la stessa cantante russa naturalizzata austriaca, che attraverso un post pubblicato su Instagram ha sottolineato il suo desiderio di proseguire a vivere una vita normale, nonostante appunto l’infezione. «Avevo due scelte – specifica la Netrebko – continuare a star seduta a casa e aver paura di venire infettata oppure cominciare a lavorare, guidare, correre con il rischio di ammalarmi. Io ho scelto senza se e senza ma l’opzione due e non mi pento di niente. Sono in ospedale da cinque giorni con la polmonite e presto mi riprenderò». La cantante non si è lasciata spaventare dal coronavirus, e durante l’estate che volge alla conclusione ha girato mezza Europa, fra uno spettacolo all’Arena di Verona in luglio, un altro ad agosto al circo Massimo di Roma, quindi il festival di Salisburgo, in Austria, e a settembre Elisabetta di Valois nel Don Carlo al Bolshoi.

ANNA NETREBKO: “COVID? SONO PIU’ STUFA DI TUTTA L’ALTRA MER*A…”

Prossimo appuntamento, la Scala di Milano, per un recital previsto a novembre: al momento lo spettacolo non sembra in discussione, ma bisognerà comunque attendere le prossime settimane per avere la certezza della sua presenza. Una volta accusati i primi sintomi, la Netrebko ha spiegato di aver fatto quanto messo in atto dalle persone coscienziose, ovvero, isolarsi da famigliari e amici, nonostante comunque i suoi tamponi fossero negativi. «Sono arrivata in ospedale in tempo e mi aiutano – ha aggiunto con un carico di ottimismo – tutto andrà bene! Non è così spaventoso come lo descrivono». La soprano ha fatto sapere che la sua famiglia al momento non risulta infetta: «Mio figlia Tyago e mio marito Yusif (il tenore Yusif Eyvazov ndr) sono risultati negativi al test». Il marito avrebbe invece già contratto il virus in passato, visto che la Netrebko ha spiegato che il suo compagno ha sviluppato gli anticorpi: «Così può andare in scena, cosa che mi rende molto felice». Quindi la conclusione del messaggio, con annessa altra polemica: «Sono molto più stanca della me*da legata ai test, alle quarantene, alle intimidazioni di persone tristi che dal virus. Sono felice che per me sia finita ora».

© RIPRODUZIONE RISERVATA