Anticipazioni Doc Nelle tue mani/ Terza puntata 8 luglio: la morte del piccolo Mattia

- Rossella Pastore

Anticipazioni Doc Nelle tue mani, terza puntata 8 luglio: Andrea commette un grave errore e rischia di far morire una sua paziente.

I protagonisti della serie ‘Doc Nelle tue mani’
I protagonisti della serie ‘Doc Nelle tue mani’

Parte dell’episodio 6 della terza puntata di Doc è dedicata a un lungo flashback in cui vediamo Andrea felicemente sposato con Agnese e padre amorevole dei loro due figli – ancora bambini – Carolina e Mattia. All’epoca, il dott. Fanti aspirava al ruolo di primario ed era in forte competizione con Marco, che a questo punto della storia (nel presente) ha preso il suo posto. Nel frattempo, Agnese inizia una terapia per farsi asportare quattro fibromi uterini. Andrea si trova in difficoltà, perennemente diviso tra lavoro e incombenze familiari. Agnese è in procinto di operarsi, mentre Andrea è impegnato in un viaggio all’estero con i bambini. Mattia non sta bene: il padre pensa sia solo mal d’auto, ma in realtà le cose sono più complicate di così. Di lì a poco, infatti, il cuore di Mattia cede e il piccolo muore. (agg. di Rossella Pastore)

Anticipazioni Doc Nelle tue mani: Andrea si dimette?

La paziente che chiede di essere sottoposta alle cure del dott. Fanti è l’attrice Tilde Ravelli, che si presenta in reparto dopo che Andrea ha già chiesto le dimissioni. Giulia lo convince a ritirarle utilizzando come pretesto proprio l’arrivo inatteso della donna, mentre le condizioni di quest’ultima si aggravano ulteriormente. Nel frattempo, nel reparto arriva Sofia, una ragazza con dolori invalidanti alla pancia di cui soffre da quando aveva tredici anni. Nel tentativo di alleviarle i dolori, Andrea le somministra per sbaglio un antidolorifico tossico, così Agnese gli chiede di consegnare nuovamente le dimissioni. La terza puntata di Doc Nelle tue mani andrà in onda giovedì prossimo in prima serata su Rai1. (agg. di Rossella Pastore)

Gli ascolti della terza puntata di Doc Nelle tue mani

Primo ciclo di repliche per Doc Nelle tue mani, la serie tv con protagonista Luca Argentero nei panni del dott. Andrea Fanti, primario presso il Policlinico Ambrosiano di Roma che, sopravvissuto a un tentativo di omicidio, scopre al suo risveglio di aver perso i ricordi degli ultimi 12 anni di vita. La serie è liberamente ispirata alla storia vera di Pierdante Piccioni, con la differenza fondamentale – tra le altre – che il coma di quest’ultimo era dovuto a un brutto incidente stradale avvenuto nel 2013 sulla tangenziale di Pavia. Doc ha ottenuto un buon successo di pubblico in Italia e all’estero (è stata esportata anche in Francia, Spagna e Portogallo); in particolare, in occasione della sua prima messa in onda il 9 aprile 2020, gli episodi 5 e 6 della terza puntata fecero registrare rispettivamente 8.543.000 e 8.068.000 telespettatori, con uno share pari al 28,9% per il primo e 32,7% per il secondo episodio.

Anticipazioni Doc Nelle tue mani, terza puntata 8 luglio: l’errore di Andrea

Nella terza puntata di Doc Nelle tue mani, in replica giovedì 8 luglio, vediamo Andrea alle prese con una paziente particolare che chiede espressamente di essere curata da lui. Il dottore, infatti, l’ha già conosciuta cinque anni prima, ma la donna non sa che ora le cose sono molto diverse e – in teoria – Fanti non potrebbe nemmeno visitarla. Un errore causato dalla sua amnesia mette a rischio la vita della paziente: è caos in reparto. Nel secondo episodio, Andrea ripercorre la sua vita di padre e marito realizzato, prima della tragedia che porterà via per sempre il suo figlio più piccolo, Mattia. Il lungo flashback si conclude con Andrea che si sveglia e intima a Riccardo di non voler più continuare con la terapia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA