Anticipazioni Il Segreto 26 agosto 2020/ La terribile scoperta di Tristan (replica)

- Matteo Fantozzi

Il Segreto, anticipazioni puntata 26 agosto 2020: Tristan farà una scoperta terribile, Martin gli svela che è stata Felicia a uccidere il fratellino.

il segreto 2019 tv 640x300
Il Segreto

Il Segreto, anticipazioni puntata 26 agosto 2020

Nella puntata de Il Segreto di oggi, mercoledì 26 agosto, Tristan viene a sapere da Martin che è stata Felicia ad uccidere il fratellino. Il Montenegro è sconvolto e si sente in colpa per aver dubitato di Pepa la quale in carcere, appresa la notizia, capisce che ad architettare tutto è stata proprio Angustias che ora sa anche che Martin non è suo figlio. Mentre Tristan ricompone tutti i pezzi della vicenda, venendo a sapere che non solo la moglie ha ordinato a Felicia di uccidere il bambino ma che è stata sempre lei a uccidere i Castro, i genitori del piccolo, appiccando un incendio nella loro casa. Intanto il Dott. Guerra avvisa Francisca e Tristan che Angustias e Felicia sono pericolose e possono nuovamente uccidere e le due potrebbero riversare la loro ira proprio su Martin. Il Marchese tenta di velocizzare le nozze con Soledad prima che lei riesca a incontrare Juan.

Il Segreto, dove eravamo rimasti

Ecco dove eravamo rimasti nelle ultime puntate de Il Segreto. Angustias sta dando chiari segni di squilibrio e nessuno riesce a fermarla, né Francisca né Felicia: alla fine devono chiedere l’intervento di Mauricio per tenerla ferma e farle una siringa di calmante. La Montenegro reputa che la colpa di tutto sia di Pepa e per questo vuole che la levatrice sia punita severamente. Emilia ha deciso di trascorrere la notte in prigione facendo compagnia a Pepa: la levatrice prova a dirle che non accetterà mai di ammettere una colpa che non ha ma l’amica le vuole solo dire che le chiede scusa per aver dubitato delle sue intenzioni con Alberto. Emilia prova poi a farle forza per superare questo momento difficile. Rosario cerca di convincere Juan a superare la perdita di Soledad, gli consiglia quindi di lasciare per sempre Puente Viejo e di ricostruirsi un’altra vita da un’altra parte. Francisca dice a Tristan che Angustias è ormai fuori controllo e che sarebbe meglio farla riportare in manicomio, tenendola per sempre lontano non solo da Martin ma anche dal resto della famiglia Montenegro. Tristan è sconvolto da quello che la madre gli dice.

Il Marchese dice a Soledad che è disposto a lasciar andare per sempre così da permetterle di stare con Juan ma la ragazza gli racconta che l’amore della sua vita ormai non vuole più saperne di lei perché ha saputo della notte che hanno passato insieme. Il Marchese fa finta di essere molto indignato e di considerare Juan un pazzo perché è evidente che la Montenegro ha occhi solo per lui. Poi propone a Soledad di aspettare ancora qualche giorno per vedere se il Castañeda deciderà di cambiare idea. Tristan va a trovare Pepa in carcere ma la levatrice non è felice di vederlo: il Montenegro è andato per chiederle ancora una volta se lei è coinvolta nella morte del bambino e Pepa, dopo avergli detto che mai avrebbe fatto del male al figlio dell’uomo che più ha amato in tutta la sua vita, aggiunge anche che non vuole vederlo mai più e che non riesce a superare il fatto che lui non creda alla sua innocenza. Raimundo va dal Dott. Guerra perché è deciso a farsi curare ma quando viene a sapere che tutte le spese delle sue cure saranno pagate da suo figlio Sebastian, allora decide di rinunciare. Soledad va nelle cucine da Rosario e Mariana per sapere dove sia Juan m l’accoglienza delle due donne non è tenera: la ragazza, però, implora le due donne di dire a Juan che lei lo sta cercando. Martin ritorna alla Villa e il padre gli deve dare la notizia della morte del fratellino. Soledad riesce ad incontrare Juan ma il ragazzo le dice che non riesce a superare lo schifo che prova sapendo che lei è stata con un altro uomo. Poi le comunica che sta per lasciare per sempre Puente Viejo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA