Una Vita/ Anticipazioni 2 e 1 dicembre 2020: Marcia venduta ad un trafficante?

- Matteo Fantozzi

Una Vita, anticipazioni puntate del 2 e 1 dicembre 2020: ecco dove è nascosta Marcia. Mauro San Emeterio ha scoperto tutto tramite un suo contatto. Cosa accadrà oggi?

Una Vita
Una Vita

Una Vita, anticipazioni puntata 2 dicembre

Una Vita continua a mietere successi andando in onda tutti i giorni, tranne il sabato pomeriggio, e oggi farà lo stesso con una nuova puntata in cui sentiremo ancora parlare di Marcia e della sua scomparsa. A dare una speranza a Felipe sarà Mauro che continuerà a cercare notizie sulla domestica soprattutto quando si scoprirà che la giovane potrebbe essere vittima delle macchinazioni di Ursula. Sarà una soffiata a spingere il nostro detective fino ad un magazzino in cui si dice ci sia traffico di donne e che è proprio in questo ambiente che Marcia sarebbe finita. Per fortuna la donna non si trova in quel posto ma questo non permetterà lo stesso a Felipe di tirare un sospiro di sollievo, anzi. L’avvocato è sempre più in ansia per lei. Come andrà a finire la questione? (Hedda Hopper)

Una Vita, anticipazioni puntata 1 dicembre

Nella puntata di Una Vita di oggi, martedì 1 dicembre, Mauro San Emeterio viene a sapere da un suo contatto che esiste un capannone appena fuori dal quartiere dove potrebbe essere nascosta Marcia. Avvisa dunque Felipe e si prepara ad andare a liberare la fidanzata dell’amico. Purtroppo la soffiata non si rivela giusta ma Mauro riesce comunque a trovare delle prove molto utili per le sue indagini, in particolare su uno schiavista che opera in città. I litigi fra Carmen e Lolita continuano ed iniziano a procurare problemi a tutti gli abitanti di Acacias, non solo a Ramon e Antonito. Emilio è sempre più scosso per il sacrificio che sua madre sta facendo sposando Ledesma e così decide di raccontare tutto a Jose che più di una volta si è dimostrato comprensivo nei sui confronti. Il padre della fidanzata è commosso da quello che ascolta e decide di aiutare il suo futuro genero.

Una Vita, dove eravamo rimasti

Ecco dove eravamo rimasti nelle ultime puntate di Una Vita. Tutti si riuniscono a casa di Ramon e Antonito perché i Palacios hanno necessità di comunicare un’informazione: l’investimento nella compagnia assicurativa La Tizona è andato molto bene e Ramon distribuisce il denaro che è ben oltre le previsioni di tutti i vicini. Il Palacios, però, propone di utilizzare parte del denaro per finanziare l’operazione dei rimpatrio dei soldati spagnoli: tutti sono d’accordo tranne Rosina. Mauro racconta a Felipe che è riuscito a sapere che una ragazza con la pelle nera è stata vista girare dalle parti di un vecchio magazzino nel quale lavorano delle donne sfruttate e sottopagate. Il San Emeterio pensa che si tratti della fidanzata dell’avvocato: Felipe vorrebbe andare subito ma Mauro gli consiglia di aspettare perché in questi casi bisogna agire con circospezione. Emilio accompagna Cinta a casa: i due, da quando Felicia ha deciso di sposare Ledesma, possono vivere alla luce del sole la loro storia d’amore. Tuttavia il ragazzo è sempre molto angosciato per il sacrificio che sta facendo sua mamma e per questo motivo non riesce a gioire della ritrovata libertà di vivere il loro amore davanti a tutti. Quando va via arriva Jose che trova la figlia molto triste e le chiede che cosa sia successo: le propone quindi di entrare insieme a casa così lei gli potrà raccontare tutto quello che è successo e che la preoccupa.

Carmen va a trovare Lolita in bottega e cerca di essere gentile e accondiscendente nei suoi confronti. La nuora, però, da qualche giorno si è resa conto del nuovo atteggiamento della moglie di Ramon e questo fatto la innervosisce ancora di più. Per questo motivo prova a far cadere la donna in contraddizione e questo giochetto le fa litigare nuovamente ma il loro litigio viene interrotto da Susana, la pettegola del quartiere, e le due si danno quindi un contegno davanti a lei perché non vogliono darle altro di cui parlare. Liberto si reca da Felipe per invitare lui e Mauro a cena al ristorante per poter festeggiare la distribuzione dei dividenti ma l’avvocato riceve un biglietto dell’ex poliziotto Mauro ed esce subito di casa per raggiungerlo. Lolita, mentre mette in ordine la casa, si ricorda del sogno fatto qualche notte prima e o racconta a Ramon e Carmen visto che lei era la protagonista del sogno. Lolita spiega a Carmen che sarà necessario rimettere in scena esattamente ciò che ha sognato perché al suo paese porta bene ma la suocera si rifiuta nettamente. Mentre Emilio è al parco che pensa mestamente su una panchina, incontra Jose il quale vuole parlare con il ragazzo: gli dice che sa che c’è sotto qualcosa di grave e, pur non sapendo di cosa si tratta, vuole stargli vicino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA