Antonio Banderas positivo al Coronavirus/ “Sto abbastanza bene ma sono affaticato…”

- Emanuela Longo

Antonio Banderas annuncia di essere positivo al Coronavirus nel giorno del suo sessantesimo compleanno: lo trascorrerà in quarantena

antonio banderas twitter 640x300
Antonio Banderas, foto Twitter

Anche Antonio Banderas è positivo al Coronavirus. Lo ha annunciato con un tweet accompagnato da una sua dolce foto da piccolo in bianco e nero. “Ci tengo a precisare che sto abbastanza bene, mi sento solo più affaticato del solito.” ha scritto l’attore che di certo non si piange addosso o si ferma. Dovrà stare ancora alcuni giorni in quarantena, ma ha già programmato come trascorrerà il suo tempo: “ne approfitterò per leggere, scrivere, dedicarmi al riposo e continuare a fare progetti per il futuro. Un abbraccio a tutti”, ha concluso. Non sono mancati messaggi dei tanti fan che gli hanno augurato una pronta guarigione e si sono detti vicino a lui in questo momento delicato. Come lui anche l’attrice Alyssa Milano che proprio pochissimi giorni fa ha dichiarato di aver avuto il Coronavirus e di aver pensato “di morire”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

ANTONIO BANDERAS POSITIVO AL COVID

“Sono positivo al Coronavirus”: ad annunciarlo, spiazzando tutti, è stato l’attore Antonio Banderas nel giorno del suo sessantesimo compleanno. I fan hanno manifestato preoccupazione nonostante l’attore abbia tranquillizzato sul suo attuale stato di salute dicendosi al tempo stesso fiducioso nei confronti dei medici. L’attore ottenne la sua popolarità nel 1992 con il film di Pedro Almodòvar “Labirinto di passioni” e successivamente fu scoperto da Hollywood collezionando dagli anni Novanta in poi numerosi successi. Come rammenta MediasetPlay, nel 2017 Banderas aveva spaventato i suoi fan per via di un malore e in diverse occasioni successive raccontò come quell’episodio contribuì a cambiare la sua vita in maniera radicale. Adesso l’attore è chiamato a compiere una nuova prova legata al suo stato di salute. In queste ore sui social non manca la pioggia di auguri per un compleanno diverso dal solito anche se l’augurio più grande è quello di riuscire ad affrontare con forza e coraggio la sua battaglia contro il Coronavirus. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

ANTONIO BANDERAS HA IL CORONAVIRUS: L’ANNUNCIO

Nel giorno del suo sessantesimo compleanno, Antonio Banderas interviene per comunicare di essere positivo al Coronavirus. Un annuncio, quello giunto dall’attore attraverso i suoi social, che ha spiazzato gli stessi fan intenti a fare gli auguri nel giorno in cui si celebra la sua nascita. “Un saluto a tutti”, ha esordito, “Voglio comunicarvi che oggi, 10 agosto, sono costretto a festeggiare il mio 60° compleanno seguendo la quarantena, poiché sono risultato positivo al Covid-19, causato dal coronavirus”. L’attore ha poi aggiunto di sentirsi “relativamente bene, solo un po’ più stanco del solito” ma al tempo stesso ha spiegato che “sono fiducioso di riprendermi il prima possibile seguendo le indicazioni dei medici”. Un compleanno particolare, dunque, che giunge nel corso del suo isolamento che, come spiegato dallo stesso Banderas, lo trascorrerà leggendo, scrivendo ma soprattutto continuando a fare progetti per il futuro, “per iniziare a dare un senso ai miei 60 anni appena compiuti, ai quali arrivo pieno di desiderio ed entusiasmo”, ha concluso l’attore abbracciando i suoi fan.

ANTONIO BANDERAS POSITIVO AL CORONAVIRUS FESTEGGIA 60 ANNI

Proprio oggi 10 agosto Antonio Banderas compie 60 anni ma i festeggiamenti dovranno essere necessariamente rimandati a dopo la quarantena che sta seguendo dopo essere risultato positivo al Coronavirus. Dopo l’annuncio via social non si sono fatti attendere i messaggi di affetto da parte dei numerosi fan che lo hanno spronato ad avere forza e a trascorrere il giorno del suo compleanno nel migliore dei modi. Non era certamente questo, quello ipotizzato da Banderas in vista dell’importante data ma il grande affetto dei fan lo hanno indubbiamente rincuorato e dato il giusto coraggio per affrontare il processo di guarigione. Anche il sex symbol dal sangue latino, dunque, non è rimasto inerme di fronte alla contagiosità del virus che continua a seminare vittime in tutto il mondo. La notizia della sua positività ha rapidamente fatto il giro del mondo nell’ultima ora trovando spazio sui principali media internazionali. Ed intanto sui social sono numerosi i messaggi di forza che si uniscono a quelli di auguri rivolti all’attore dopo l’annuncio della sua positività accompagnato da una tenera immagine di lui bebè.



© RIPRODUZIONE RISERVATA