Augusta Iannini, moglie Bruno Vespa/ “Il nostro segreto? Una vita ricca di passioni”

- Emanuele Ambrosio

Augusta Iannini è la moglie di Bruno Vespa, il giornalista e scrittore: un grande amore basato sulla complicità di interessi “non ci annoiamo mai”

Augusta Iannini moglie bruno vespa
Augusta Iannini, moglie Bruno Vespa (foto: web)

Augusta Iannini è la moglie di Bruno Vespa, il giornalista, scrittore e conduttore del programma “Porta a porta”. Un grande amore quello tra il giornalista e il magistrato che sono uniti da una grandissima complicità di interessi e passioni. A raccontarlo è stata proprio la Iannini durante una delle poche interviste rilasciate, questa volta in occasione della sua partecipazione al programma “Vieni da me” di Caterina Balivo. “Una vita ricca di passioni e interessi anche diversi. A me piace camminare e adoro la montagna, lui preferisce andare in barca. Bruno ama la lirica, io di più il cinema. Così non ci annoiamo mai” ha precisato la donna che si è poi soffermata anche sul suo lavoro di magistrato. “In magistratura la mia esperienza più gratificante. Se sei libero da condizionamenti e applichi il diritto come una scienza, fare il magistrato è il mestiere più bello del mondo” – ha detto la Iannini che sul rapporto di matrimonio con Bruno Vespa ha rivelato – “il nostro segreto? Una vita ricca di passioni e interessi anche diversi. A me piace camminare e adoro la montagna, lui preferisce andare in barca. Bruno ama la lirica, io di più il cinema. Così non ci annoiamo mai”.

Chi è Augusta Iannini, la moglie di Bruno Vespa

Ma chi è Augusta Iannini, la moglie di Bruno Vespa? Classe 1950, Augusta è un magistrato. Una carriera lunga e straordinaria che l’hanno portata a ricoprire diversi ruoli di rilievo: da giudice istruttore del Tribunale di Roma e Gip (giudice per le indagini preliminari). Non solo, la Iannini lavora anche per il Ministero della Giustizia e ha ricevuto diversi Premi e riconoscimenti tra cui anche il Premio Bellisario per la Giustizia. E ancora: la Iannini è stata insignita del titolo di Cavaliere dell’Ordine della Legion D’Onore e ha ricevuto il Minerva alla carriera. Una carriera davvero straordinaria che però la donna ha vissuto con grande discrezione e riservatezza non cercando mai i riflettori né tantomeno il gossip. E’ una donna molto schiva e riservata considerando che anche i suoi profili social sono privati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA