Auto travolge passeggino: bimbo salvo/ Video: vola in aria e si schianta sull’asfalto

- Silvana Palazzo

Conducente ubriaco travolge passeggino: bimbo salvo per miracolo. Video choc: carrozzina vola in aria e si schianta sull’asfalto. La mamma terrorizzata corre e…

neonato passeggino investito ucraina
Auto travolge passeggino: bimbo salvo

Ha del miracoloso quanto accaduto in Ucraina, dove un’auto ha travolto il passeggino al cui interno c’era un bimbo di tre mesi. La mamma lo stava spingendo sulle strisce pedonali quando è avvenuto l’incidente: la carrozzina ha fatto un volo di alcuni metri e il neonato è atterrato sull’asfalto, ma sta bene. La scena è stata ripresa da un video, girato il 7 febbraio in Ucraina. Si vede la mamma che attraversa una strada a due corsie, proprio in corrispondenza del passaggio pedonale. Quando la donna, Maria Tkachenko, raggiunge la seconda corsia, sbuca all’improvviso una macchina in corsa che si schianta contro il passeggino, che vola in aria per poi precipitare in maniera brusca sull’asfalto. Il primo pensiero della 34enne, comprensibilmente terrorizzata, è quello di correre dal figlio, che ha soltanto tre mesi. Mentre lei va a sincerarsi delle condizioni del figlio, il conducente e il passeggero escono dall’auto per andare ad aiutare la donna.

UBRIACO TRAVOLGE PASSEGGINO CON BIMBO, SCHIANTO SU ASFALTO “STA BENE”

Il bambino fortunatamente non ha riportato gravi conseguenze. La storia è stata ricostruita dal The Sun, secondo cui il neonato è stato portato subito in ospedale, nello specifico in un’unità di terapia intensiva della città di Energodar, in Ucraina. Qui il chirurgo dell’ospedale pediatrico regionale di Zaporizhia, il dottor Kostyantyn Markov, ha spiegato ai media locali che il neonato tutto sommato sta bene. «È un miracolo che il piccolo sia sopravvissuto e apparentemente non abbia subito gravi ferite». Il medico ha spiegato che le sue condizioni sono stabili e che è monitorato costantemente: «Non ha segni visibili di trauma cranico o fratture ossee». Una vicenda a dir poco sorprendente, se consideriamo l’epilogo che poteva avere. Il conducente dell’auto che ha travolto il passeggino, un 39enne, invece è stato arrestato dalla polizia. Dalle analisi è emerso, secondo quanto riportato dai media locali, che aveva un tasso alcolemico nel sangue ben nove volte superiore alla norma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA