“Avanti un altro!” torna in tv oggi/ Compie 10 anni il quiz di Bonolis e Laurenti

- Alessandro Nidi

“Avanti un altro!” torna in tv oggi, lunedì 8 marzo 2021: Paolo Bonolis e Luca Laurenti conducono il quiz di Canale 5, tra conferme e novità nel cast

laurenti_bonolis_avanti_un_altro

Avanti un altro!” ritorna in televisione nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì 8 marzo 2021, in particolare a partire dalle 18.45: il quiz di Canale 5 celebra nel 2021 i suoi primi dieci anni di vita e lo farà confermando sulla tolda di comando il suo storico conduttore, Paolo Bonolis, affiancato dall’immancabile Luca Laurenti, con il quale fa coppia fissa ormai da lungo tempo.

Il preserale, come ricorda una nota stampa diffusa da Mediaset, è stato ideato dallo stesso Bonolis e da Stefano Santucci ed  è stato esportato in tutto il mondo. “Dalla Spagna all’Albania, Ungheria, Bulgaria, Polonia, Turchia, a Brasile, Cile, Canada, Paraguay e Vietnam. Un successo internazionale, determinato anche dalla cura con la quale i personaggi dello show – nati dalla mente del conduttore e degli autori – sono stati scovati tra le migliaia di candidature ricevute. In Italia, in particolare, grazie ai casting di SDL2005, società che fin dalla prima edizione se ne è occupata, ricercando lungo l’ntera penisola concorrenti, cast e pubblico”.

“AVANTI UN ALTRO!”, IL RITORNO IN TV: I PROTAGONISTI

“Avanti un altro!”, prodotto da Endemol Shine Italy e Mediaset, ha un regolamento ormai consolidato. Come da tradizione, in ogni puntata un’interminabile fila di concorrenti prova a giocarsi il tutto per tutto per aggiudicarsi vittoria e montepremi, in un clima di straordinaria allegria e leggerezza, chiaramente nel massimo rispetto delle restrizioni anti-Coronavirus. Confermate tra le figure storiche del programma Miss Claudia (Claudia Ruggeri), la dottoressa Maria Mazza, lo iettatore Franco Pistoni, il bonus Daniel Nilsson, la bona sorte Francesca Brambilla e la regina del web, Laura Cremaschi. Spicca, infine, la bonas Sara Croce. Ci sarà tuttavia spazio per alcune novità. Infine, spiegano da Mediaset, “la sfida che incoronerà il campione della puntata, sarà, come consuetudine, tutta al contrario: nel gioco finale – negli anni assurto a vero cult – il concorrente, per vincere, dovrà dare 21 risposte, ma tutte rigorosamente sbagliate”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA