Baby K, quale il featuring più famoso?/ Torna con i Boomdabash ai SEAT Music Awards

- Matteo Fantozzi

Baby K, continua il sodalizio con i Boomdabash che alla giovane ragazza ha portato solo ed esclusivamente grandissime soddisfazioni. La rivedremo protagonista anche oggi ai Seat Music Awards

baby k
Baby K nella copertina di Donna sulla Luna

Sono tante altre le collaborazioni che Baby K ha realizzato con moltissimi artisti, tra i quali figurano anche Tiziano Ferro, Marracash e perfino la celeberrima imprenditrice Chiara Ferragni, con la quale ha duettato nel brano Non mi basta più, estratto dall’ultimo album uscito quest’anno, dal titolo Donna sulla Luna. Stando alle interviste e le dichiarazioni fatte dalla stessa rapper, Baby K è una donna determinata e coi piedi per terra, con tanti progetti realizzati e altri che devono ancora vedere la luce

. Seppur la sua fama derivi dalla fama dei tormentoni estivi, l’artista è piuttosto impegnata nell’ambito della promozione dei nuovi talenti, come dimostra la nascita della sua personalissima casa di produzione, la This Is It, la quale è frutto di una lucida scelta imprenditoriale intrapresa con cognizione di causa. Ovviamente, l’opinione pubblica non le dà tregua, e basta una semplice foto in bikini fatta dal suo compagno, per altro comicamente ripreso nelle slide successive, sulla pagina Instagram ufficiale della rapper, per suscitare le reazioni scandalizzate dei più pudici. Al di là dei piccoli momenti di relax estivo, la cantante sfrutta i social network anche per la promozione del suo nuovo album e della collana di trucchi realizzati in collaborazione con Pupa. Tra gli eventi futuri è previsto il duetto con Boomdabash ai SEAT Music Awards, oltre alle date del tour dedicate a Donna sulla Luna, previste per il 2022.

Baby K, qual’è stato il suo featuring più famoso?

Baby K è nata a Singapore, vissuta tra Giacarta, Londra e Roma, Claudia Judith Nahum, in arte Baby K, è una cantate e rapper dalla formazione poliedrica e multiforme proprio come la sua biografia. La sua carriera ha la particolarità di aver avuto un orientamento opposto rispetto a quella di molti altri suoi colleghi, poiché ha avuto inizio all’estero, con un tour europeo, e solo in seguito si è affermata nel panorama musicale italiano. Tantissime sono le collaborazioni che l’hanno vista protagonista, con le sue doti canore ma anche, e soprattutto, di rapper.

Il featuring più famoso è sicuramente il singolo Roma-Bangkok, hit dell’estate 2015 realizzata in collaborazione con Giusy Ferreri, che è valsa a Baby K il primato straordinario di prima ed unica performer italiana ad aver ricevuto il prestigioso riconoscimento del disco di diamante dalla FIMI, per il mezzo milione di copie venduto solo all’interno della penisola. Questo brano ha anche un altro record importante, ovvero quello di avere il primo videoclip ad aver toccato e superato le 100 milioni di view nella storia della musica italiana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA