Balsamo-Paternoster Diretta Madison Olimpiadi/ Azzurre 8^: oro alla Gran Bretagna!

- Mauro Mantegazza

Diretta Madison Olimpiadi Tokyo 2020: Elisa Balsamo e Letizia Paternoster chiudono ottave la gara di ciclismo su pista con  per l’Italia. Inglesi d’oro!.

Paternoster Balsamo
Elisa Balsamo (dx) con Letizia Paternoster (foto Coni)

DIRETTA BALSAMO-PATERNOSTER MADISON CICLISMO SU PISTA:  AZZURRE SOLO OTTAVE

Termina qui la diretta del madison femminile alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e purtroppo non è medaglia per l’Italia, comunque ben rappresentata oggi da Letizia Paternoster ed Elisa Balsamo. Le nostre azzurre hanno concluso la prova (dove pure son state davvero tante le cadute) solo con l’ottavo posto e appena 2 punti messi da parte per la classifica finale: davvero nulla da fare contro una Gran Bretagna oggi davvero in forma straripante. Le inglesi, andate al comando al via hanno tenuto la testa della corsa fino alla fine e con 78 punti (di cui 58 per lo sprint) salgono sul primo gradino del podio alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Alle loro spalle la Danimarca, argento con 35 punti complessivi e terzo gradino del podio per la Russia, con 26 punti. (agg Michela Colombo)

GRAN BRETAGNA  IN TESTA

Siamo a circa metà della diretta del madison femminile con Balsamo e Paternoster per le Olimpiadi di Tokyo 2020 e al momento a comandare in pista come nella classifica generale è la Gran Bretagna (Archibald-Kenny)che ha già collezionato 17 punti. Alle sue spalle l’Olanda con Pieters Wild, seconda con 12 punti e il duo australiano con sette punti per le prime tre posizioni: solo quinta al momento l’Italia con Balsamo-Paternoster che pure hanno fatto loro due punti finora. Da aggiungere che solo pochi istanti fa la nostra Elisa Balsamo è stata vittima di una brutta caduta: la ciclista è stata infatti centrata da un’australiana che arrivava da dietro. Per la nostra azzurra comunque solo tanto spavento ma nessun danno apparente e cambiata al bici è tornata subito in gara. (agg Michela colombo)

DIRETTA BALSAMO-PATERNOSTER MADISON, CICLISMO SU PISTA: COME SEGUIRE IN STREAMING VIDEO L’EVENTO (OLIMPIADI TOKYO 2020)

La diretta tv della gara della Madison con Elisa Balsamo-Letizia Paternoster sarà garantita in chiaro per tutti su Rai 2, che è la rete olimpica, anche se potrebbe non essere integrale data la contemporaneità di altri eventi (ma sicuramente le fasi salienti saranno visibili). Per gli abbonati l’appuntamento potrà essere anche sui canali di Eurosport (visibili anche tramite Dazn) e in diretta streaming video su Discovery+, che ha l’esclusiva per quanto riguarda lo streaming – che non sarà dunque disponibile su Rai Play.

SI COMINCIA!

Sta per cominciare la Madison di ciclismo su pista con Elisa Balsamo-Letizia Paternoster per l’Italia, ricordiamo allora l’esito di questa stessa gara ai Mondiali di Berlino 2020, disputati a fine febbraio dell’anno scorso, che dovevano essere il “lancio” per le Olimpiadi ed invece sono stati l’ultimo grande evento del ciclismo su pista prima di una pausa lunghissima. Elisa Balsamo e Letizia Paternoster conquistarono in quella occasione iridata il terzo posto e dunque la medaglia di bronzo con 20 punti, la vittoria era stata per l’Olanda (sempre nazione di riferimento nel ciclismo femminile) con la coppia formata da Kirsten Wild e Amy Pieters che ottennero 36 punti, seconda la Francia a quota 24 punti con Clara Copponi e Marie Le Net. Le coppie delle nazioni medagliate, anche se è passato ormai un anno e mezzo da allora ed è cambiato il mondo, saranno esattamente le stesse, per una Madison che si annuncia di grandissimo livello per determinare le nuove campionesse olimpiche di una specialità che in passato è entrata e uscita dal programma a cinque cerchi. Adesso la parola va al velodromo: comincia la Madison di ciclismo su pista con Elisa Balsamo-Letizia Paternoster! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA CUNEESE ANCHE NELL’OMNIUM

Siamo impazienti di dare il via alla diretta del Madison femminile alle Olimpiadi di Tokyo 2020, appuntamento cardine per il ciclismo su pista, che pure per una delle azzurre non sarà l’ultimo banco di prova a cinque cerchi. Solo ieri infatti il ct della nazionale Salvoldi ha sciolto le riserve comunicando che sarà Elisa Balsamo a disputare anche l’Omnium, in programma il prossimo 8 agosto.  L’obbiettivo, come ha ricordato lo stesso ct è quello di “mettere in tasca un’esperienza fondamentale”: con Balsamo puntiamo davvero a un ottimo risultato nell’Omnium e in coppia con Paternoster pure per l’americana di questa mattina: sentiamo forse già il tintinnio dI una nuova medaglia? (Agg Michela Colombo)

A MEDAGLIE?

La Madison (o Americana) con l’Italia rappresentata dalla coppia formata da Elisa Balsamo e Letizia Paternoster sarà al centro dell’attenzione per il ciclismo su pista oggi alle Olimpiadi Tokyo 2020, venerdì 6 agosto 2021, gara da seguire con la massima concentrazione dal velodromo Izu di Shizuoka che già ci ha regalato nei giorni scorsi enormi soddisfazioni, cioè la meravigliosa medaglia d’oro con record del Mondo di Filippo Ganna, Simone Consonni, Francesco Lamon e Jonathan Milan nell’inseguimento a squadre maschile l’altro ieri e poi il bronzo in rimonta ieri nell’Omnium di Elia Viviani, nostro portabandiera. Finora insomma sono stati protagonisti soprattutto i ragazzi, ma oggi le nostre speranze di medaglia sono legate alle ragazze. L’appuntamento con la Madison femminile che vedrà in gara Elisa Balsamo-Letizia Paternoster per l’Italia sarà alle ore 10.15 italiane (le 17.15 locali), quando prenderà il via l’Americana, specialità del ciclismo su pista che si svolge in un turno unico: la Madison è una corsa a punti in cui si affrontano squadre formate ciascuna da due ciclisti, i quali si alternano in gara dandosi il cambio sulla distanza di 120 giri (30 km). La classifica finale viene stilata in base al numero di giri completati da ciascuna squadra e, in caso di parità di giri, al numero di punti ottenuti negli sprint intermedi, che saranno 12.

BALSAMO PATERNOSTER MADISON CICLISMO SU PISTA: RISULTATI E CONTESTO

La Madison dunque catalizza oggi grazie a Elisa Balsamo-Letizia Paternoster la nostra attenzione per quanto riguarda il ciclismo su pista alle Olimpiadi Tokyo 2020. Possiamo schierare una coppia giovanissima e in grande crescita, che ci fa naturalmente sperare anche per il futuro: Elisa Balsamo è nata a Cuneo il 27 febbraio 1998, Letizia Paternoster invece è nata a Cles (Trento) il 22 luglio 1999. Il futuro dunque è assicurato, ma se le gioie arrivassero già oggi non saremmo affatto dispiaciuti. Le ambizioni sono legittime, dal momento che la coppia è consolidata fin da quando Balsamo e Paternoster vincevano insieme a livello giovanile – naturalmente non molti anni fa. Ai Mondiali di Berlino 2020, di fatto l’ultimo grande evento per il ciclismo su pista dato lo scoppio poi della pandemia di Covid, Balsamo-Paternoster furono terze e medaglie di bronzo dietro a Olanda e Francia. Le premesse sono intriganti…

© RIPRODUZIONE RISERVATA