BAMBINA DI 2 ANNI INVESTITA DALLA MAMMA IN RETROMARCIA/ Sfugge alla nonna: morta

- Dario D'Angelo

Tragedia a Villarbasse, Torino: bambina di 2 anni investita dalla mamma che stava facendo retromarcia. La piccola sfuggita di mano alla nonna.

bolzano
Immagine di repertorio (Pixabay)

Una bambina di 2 anni investita dalla mamma a Villarbasse, in provincia di Torino. E’ questa la tragica vicenda verificatasi la mattina di oggi, giovedì 20 giugno, e conclusasi con la morte della piccola, per la quale non c’è stato nulla da fare. Secondo quanto riportato da La Stampa, la donna stava facendo manovra nel cortile di un’abitazione in via Don Rambaudo: nell’atto di fare retromarcia, però, ha investito la figlioletta di due anni. Ma perché la bambina si trovava nelle vicinanze dell’auto? Stando alle ricostruzioni, la piccola è riuscita a sfuggire al controllo dei parenti ed è stata messa sotto dalla mamma che impegnata nella manovra non ha avuto modo di vederla e dunque di evitarla. Immediatamente, quando ci si è resi conto dell’accaduto, sono stati allertati i soccorsi, ma purtroppo era già troppo tardi.

BAMBINA DI 2 ANNI INVESTITA DALLA MAMMA

La bimba di 2 anni morta dopo essere stata investita dalla mamma che faceva retromarcia nel cortile di una casa in via Don Rambaudo a Villarbasse, in provincia di Torino, è morta sul colpo. Gli operatori del 118 precipitatisi sul posto dopo la chiamata dei parenti della piccola non hanno potuto far altro che constatare il decesso della bambina. Tutti i tentativi di rianimarla sono stati vani. Sul posto si sono portati anche i carabinieri, che hanno avviato le indagini per accertare se ci siano delle responsabilità nella morte della piccola. Secondo “Il Corriere della Sera”, il nome della piccola, di nazionalità romena, è Emilia Pavel: la mamma, la 30enne Claudia avrebbe investito la figlia con la sua Dacia Logan station wagon. La famiglia è composta anche da un altro bambino di 8 anni e dal papà Viorel, idraulico; il nucleo viene descritto come ben inserito nel contesto locale. Da quanto emerso al momento dell’incidente la bambina era tenuta per mano dalla nonna quando ad un tratto ha iniziato a correre verso la macchina della mamma che l’ha investita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA