Barbara De Rossi/ “Felice con Simone Fratini. In passato ho preso tante tranvate…”

- Anna Montesano

Barbara De Rossi è oggi felice col compagno Simone Fratini ma ammette che in passato ha tanto sofferto per amore: “Prese tante tranvate”

Barbara De Rossi in compagnia di Simone Fratini
Barbara De Rossi in compagnia di Simone Fratini

Non è impresa facile raccontare aspetti della vita privata di Barbara De Rossi. Attrice, conduttrice, è sicuramente motlo amata e nota dal punto di vista televisivo ma poco si sa del suo privato. Ciò che sappiamo è che da tempo è legata a Simone Fratini e che è felice insieme a lui ma, in passato, la De Rossi ha raccontato di aver sofferto molto in amore. In un’intervista di pochi mesi fa a Verissimo ha rivelato: “Mamma mi ha sempre raccontato che è tutto bello e bisogna comportarsi sempre bene, una vita fatta di buone intenzioni, senza mettermi tanto in guardia dalle cose brutte. Ho preso anche per questo tante tranvate… quella parte oscura che lei non mi ha raccontato io invece l’ho raccontata a mia figlia. La parte brutta della vita sono le persone sbagliate, che possono fare anche molto male.”

Barbara De Rossi divisa tra Tv e cinema: “Io amo recitare”

In un’intervista rilasciata a recensito.net, Barbara De Rossi ha invece parlato del mondo dello spettacolo, raccontando la sua preferenza tra cinema e Tv. “Che sia in tv o al cinema, io amo recitare. – ha spiegato – Ho una grandissima passione che è anche un grandissimo privilegio. La televisione, e soprattutto la Rai, mi ha dato da sempre la possibilità di interpretare dei ruoli talmente belli e completi, e che hanno incontrato con tanto favore il cuore del pubblico, che non posso dire che quelli cinematografici siano stati migliori.” Ha così ricordato alcuni dei suoi lavori più celebri: “Sono legata a “La Piovra”, a “La storia spezzata”, a tutte le coproduzioni internazionali che mi hanno permesso di lavorare da protagonista con attori americani formidabili come Anthony Hopkins e Susan Sarandon, che non avrei avuto modo di incontrare al cinema.”







© RIPRODUZIONE RISERVATA