Bernie Ecclestone, ex patron Formula 1, arrestato/ Pistola non dichiarata in aereo

- Josephine Carinci

Bernie Ecclestone, ex patron della Formula 1, arrestato per aver salito a bordo di un volo privato una pistola non dichiarata. Cosa è successo

bernie ecclestone
Bernie Ecclestone con Flavio Briatore (Foto LaPresse)

Guai per l’ex Patron della Formula 1Bernie Ecclestone. Come riportato dalla testata brasiliana Globo, l’imprenditore sarebbe stato arrestato nella giornata di ieri. Eccleston avrebbe portato illegalmente e senza dichiararla in precedenza una pistola a bordo di un volo privato. L’arma sarebbe stata presente nel bagaglio dell’uomo, mentre questo si stava imbarcando su un volo privato verso la Svizzera.

Durante i controlli di sicurezza prima dell’imbarco, le autorità locali hanno infatti individuati, tra gli effetti personali di Eccleston, anche una pistola. Come riportato dalla testata brasiliana, la pistola è una LW Seecamp.32 che l’uomo non aveva dichiarato. Si trattava dunque di un trasporto illegale di armi che ha subito portato le autorità a fermare l’ex Patron della Formula 1. L’uomo, che stava per imbarcarsi su un volo privato, si sarebbe difeso spiegando di non essere a conoscenza della presenza dell’arma tra i suoi effetti personali. Una spiegazione che non ha convinto le autorità locali, che lo hanno prima arrestato e poi rilasciato visto il pagamento della cauzione.

Bernie Ecclestone, cauzione di 1200 euro

Bernie Ecclestone è spesso in viaggio tra il Brasile e l’Europa visto il matrimonio con la brasiliana Fabiana Flosi. Nei diversi viaggi nel paese sudamericano, l’ex Patron della Formula 1 anche partecipato a diversi eventi automobilistici, tra cui anche una gara locale di Stock Car. A questa aveva partecipato anche l’ex pilota Nelson Piquet. L’ex numero uno della Formula 1 si trovava adesso in Brasile dall’uno maggio. Dopo essere stato portato nell’ufficio della polizia, il 91enne ha pagato una cauzione di 6000 Real, pari a circa 1200 euro.
L’episodio avvenuto all’aeroporto Viracopos di Campinas è solo l’ultima delle situazioni ambigue che vedono come protagonista Ecclestone. Qualche settimana fa, l’uomo aveva fatto discutere dopo che aveva rilasciato alcune dichiarazioni a sostegno di Vladimir Putin.






© RIPRODUZIONE RISERVATA