BIMBA DI 7 ANNI VIOLENTATA E UCCISA/ Polizia arresta due uomini prima del linciaggio

- Dario D'Angelo

Una bimba di 7 anni è stata violentata e uccisa in Pakistan: i genitori sono intervenuti per salvarla ma era troppo tardi. Poi il rischio di un linciaggio..

arrestata suora bestemmie
Immagine di repertorio (Pixabay, 2018)

Una storia terribile quella che arriva dal Pakistan, dove una bimba di 7 anni è stata violentata e uccisa. I fatti, come riportato dall’Ansa, si sono verificati nella zona nord-occidentale del Paese, per la precisione nel distretto di Nowshera, nella provincia di Khyber Pakhtunkhwa. Secondo le prime informazioni fornite dalla polizia, due uomini sono stati colti in flagrante mentre tentavano di affogare la piccola. A scoprire l’accaduto sono stati proprio i genitori della piccola, allarmatisi dopo che la loro figlia di 7 anni non era rientrata a casa all’orario previsto dopo aver preso parte ad un seminario. Preoccupati dal suo ritardo, il padre e la mamma si sono messi alla sua ricerca e si sono trovati davanti una scena terribile: la loro bambina di 7 anni che stava per essere affogata dai due uomini.

BIMBA DI 7 ANNI VIOLENTATA E UCCISA

Alla vista dei genitori della bimba, i due malviventi si sono dati alla fuga e i genitori hanno recuperato il corpo della figlia. Per lei, però, non c’era già più niente da fare. Sono stati i medici dell’ospedale, successivamente, ad accertare che la piccola prima di essere uccisa era stata anche violentata. Possibile che gli autori della violenza avessero deciso di eliminare ogni rischio di essere riconosciuti sbarazzandosi della testimone più scomoda: la loro stessa vittima. Come riportato da RsiNews, i due malviventi sono stati assicurati alla giustizia: la polizia li ha infatti arrestati prima che la folla inferocita dal terribile misfatto li linciasse. Per un caso simile, risalente al gennaio 2018, di una bimba violentata e uccisa l’aguzzino venne condannato a morte e impiccato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA