CAMPANIA, BOLLETTINO CORONAVIRUS 22 DICEMBRE/ +25 morti, +791 casi positivi

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Campania, i dati sull’emergenza sanitaria al 22 dicembre 2020: gli ultimi aggiornamenti su morti, contagi e guariti

bollettino coronavirus campania
Vincenzo De Luca, Governatore Campania (LaPresse)

Pochi istanti fa è stato diramato il bollettino coronavirus della Campania di oggi, martedì 22 dicembre 2020. Come reso noto dalla Regione guidata da Vincenzo De Luca, nelle ultime 24 ore sono stati annotati 791 nuovi casi positivi (ieri erano 691) su 10.185 tamponi processati (ieri erano 9.662): di questi nuovi infettati, 78 presentano sintomi e 713 sono asintomatici. Il bilancio dei contagiati dall’inizio dell’epidemia è salito a oltre 182 mila persone.

Ottimo balzo in avanti per quanto riguarda i guariti: +3.039 contro 1.097 di ieri, totale di oltre 98 mila persone. Rilevato un ribasso di decessi per Covid-19: +25 morti, di cui 8 deceduti nelle ultime 48 ore e 17 deceduti in precedenza ma registrati ieri. Totale di 2.624 vittime in Campania. In calo anche i ricoverati negli ospedali della Campania: -2 pazienti in terapia intensiva (118 posti letto occupati su 656 disponibili) e -42 pazienti in degenza (1.529 posti letto occupati su 3.160 disponibili). (Aggiornamento di MB)

 

BOLLETTINO CORONAVIRUS CAMPANIA, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

Verrà comunicato anche questa sera, fra le ore 17:00 e le 18:00, il nuovo bollettino coronavirus della regione Campania, il nuovo report redatto dall’Unità di crisi della Protezione civile locale, con tutti gli ultimi dati aggiornati fra vittime, guariti, nuovi contagi e situazione ospedaliera. Come sempre il martedì risulta essere il primo giorno significativo della settimana, in quanto il lunedì i dati tendono ad essere in ribasso a causa dei pochi tamponi processati nel weekend.

Andiamo comunque a dare uno sguardo veloce ai numeri comunicati nel bollettino di ieri, a cominciare dai nuovi contagi scoperti, che sono stati 691 su 9.662 tamponi analizzati. Continua il calo dei decessi, ieri 28, di cui sei relativi alle precedenti 48 ore, e i restanti 22 invece avvenuti nei giorni precedenti ma registrati solo ieri. Bene anche il dato relativo alle persone guarite, altre 1.097, mentre in merito alla questione ospedaliera, sono 120 i posti letti occupati in terapia intensiva, e 1.571 quelli nei reparti di degenza normale. In Campania, dal 21 febbraio, sono state contagiate 181.259 persone.

BOLLETTINO CORONAVIRUS CAMPANIA, FOCOLAIO IN CALL CENTER CASERTANO

In attesa dei nuovi dati, nelle ultime ore è emerso un focolaio di circa una trentina di persone in un call center dell’Alto Casertano, come riferito da SkyTg24.it nella giornata di ieri, citando il primo cittadino di Vairano Patenora, Bartolomeo Cantelmo. Il sindaco del comune di circa 6.500 abitanti, ha spiegato attraverso Facebook: “Circa 30 impiegati presso un call center sito in un vicino comune sono risultati positivi al Covid, alcuni di questi sono residenti a Vairano, in particolare nella frazione Scalo. L’Asl, con la collaborazione dei Comuni interessati, sta già provvedendo ad impartire le opportune indicazioni a tutti i positivi, con il tracciamento dei contatti. Vista la grave situazione, raccomando ancora di più il massimo impegno nel rispetto delle regole e delle norme che sicuramente sono gravose e complicate, ma rappresentano l’unico modo per contenere la diffusione del virus”. Di seguito il bollettino coronavirus Campania del 21 dicembre

BOLLETTINO CORONAVIRUS CAMPANIA DEL 21 DICEMBRE



© RIPRODUZIONE RISERVATA