EMILIA ROMAGNA, BOLLETTINO CORONAVIRUS 2 LUGLIO/ +1 morto, +27 casi (16 asintomatici)

- Carmine Massimo Balsamo

Coronavirus, il bollettino dell’Emilia Romagna di oggi, giovedì 2 luglio 2020: +1 morti, 27 nuovi contagi, rialzo degli attualmente malati

bollettino coronavirus emilia romagna
Stefano Bonaccini, Presidente Regione Emilia Romagna (LaPresse, 2020)

Sono 27 i nuovi casi di contagio in Emilia Romagna, in netto rialzo rispetto alla giornata di ieri (erano 16) mentre resta una sola la vittima registrata nelle ultime 24 ore (4265 morti in totale): il bollettino coronavirus con tutti gli aggiornamenti della Regione mostra dunque 28.535 casi di positività da inizio pandemia, +27 su ieri di cui 16 persone asintomatiche individuate grazie all’attività di screening regionale. I nuovi tamponi effettuati sono 4.862 (504.288 totali) mentre sono 25 i nuovi guariti (per un totale di 23.267): ad oggi sono invece 1.003 i malati attivi (+1) mentre calano per fortuna i ricoverati nei reparti Covid, -8 sui 96 complessivi.

898 le persone in isolamento secondo l’ultimo bollettino (+10) mentre sono 9 i pazienti in terapia intensiva (-1). In merito alla mappa del contagio inserita nel bollettino Covid 2 luglio, le province vedono la seguente suddivisione: 4548 a Piacenza (+2), 3657 a Parma (+1), 5003 a Reggio Emilia (nessun caso nuovo rispetto a ieri), 3.954 a Modena (+1, sintomatico), 4.926 a Bologna (+13, quasi tutti riconducibili a focolai sotto controllo; di questi 7 sono sintomatici); 404 a Imola (nessun caso nuovo rispetto a ieri), 1.029 a Ferrara (nessun caso nuovo rispetto a ieri); 1054 a Ravenna (+4, di cui 1 sintomatico), 961 a Forlì (+2 sintomatici), 802 a Cesena (+3) e 2197 a Rimini (+1). (agg. di Niccolò Magnani)

I DATI DI IERI

Appuntamento attorno alle ore 17.30 con il bollettino coronavirus dell’Emilia Romagna di oggi, giovedì 2 luglio 2020. Come vi abbiamo raccontato, ieri sono stati registrati +16 casi positivi e +4 morti: conto totale salito a 28.508 contagiati e 4.264 vittime. 9 casi positivi sui 16 totali sono stati individuati attraverso l’attività di screening regionale. +20 le guarigioni, totale di 23,242, ovvero l’81,5% dei contagiati dall’inizio dell’epidemia. In calo, invece, i casi attivi, ovvero il numero di malati effettivi: -8, totale di 1.002.-2 i ricoverati in terapia intensiva (10), -4 ricoverati negli altri reparti Covid. 888 le persone in isolamento domiciliare.

Questo il bilancio dei nuovi casi positivi per provincia riportato da Regione Emilia Romagna: 3.953 a Modena (+3, di cui 2 asintomatici), 4.913 a Bologna (+8, quasi tutti riconducibili a focolai sotto controllo. Di questi 2 sono asintomatici); 1.029 a Ferrara (+4, tutti asintomatici); 2.196 a Rimini (+1, asintomatico).

BOLLETTINO CORONAVIRUS EMILIA ROMAGNA: LE ULTIME NOTIZIE

Regione Emilia Romagna al lavoro per rilanciare il turismo ed il presidente Stefano Bonaccini nelle scorse ore ha lanciato l’annuncio: «Ho presentato un importante piano di promozione turistica dell’alto Adriatico e delle nostre bellissime spiagge, rivolto ai turisti tedeschi, insieme ai presidenti Zaia e Fedriga, perché il virus non conosce distinzioni politiche o geografiche. Se vogliamo davvero rialzare la testa dobbiamo agire subito e insieme. Lasciamo da parte i teatrini della politica, abbiamo cose più serie e importanti a cui pensare».

Sulla sua pagina Facebook, Bonaccini è poi tornato sul comune di Medicina: «La scelta di istituire zona rossa il Comune di Medicina, nel marzo scorso, fu la più difficile da quando guido la regione Emilia-Romagna. Facemmo bene, preservando la diffusione del contagio verso la città metropolitana di Bologna (un quarto degli abitanti della regione). Pochi giorni fa la bellissima notizia: dopo tanto tempo nella comunità di Medicina non è stato registrato neanche un caso attivo da coronavirus. Avanti insieme».



© RIPRODUZIONE RISERVATA