BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA 16 AGOSTO/ Min. Salute: 70 morti, 8944 casi, -2 t.i.

- Alessandro Nidi

Bollettino Coronavirus Italia, i dati del Ministero della Salute di oggi, martedì 16 agosto 2022: 70 morti, meno di 9mila contagi, calo per terapie intensive

rischi neurologici vaccino
Vaccino anti-Covid AstraZeneca (LaPresse)

Con la consueta bassa presenza di tamponi durante il weekend – per di più quello di Ferragosto – il bollettino del Ministero della Salute registra un dato molto basso tanto di contagi quanto ovviamente del tasso di positività attuale in Italia. Resta il trend in diminuzione (e questo non è dovuto dal weekend, per fortuna) che porta sempre meno ricoveri gravi nel nostro Paese: il report del 16 agosto registra l’aumento di 8.944 nuovi casi di positività, con 21.912 nuovi guariti-dimessi e con purtroppo anche 70 morti positivi al tampone Covid-19.

Al momento in Italia sono ancora positivi al coronavirus 854.023 persone: di questi, 846.180 sono in isolamento domiciliare con pochi se non assenti sintomi Covid. Sono 7.544 i ricoverati in area medica con sintomi della malattia (40 in più rispetto a ieri) mentre sono 299 i ricoverati in terapia intensiva, un calo di 2 unità rispetto alla giornata di ieri. Nessuna Regione registra oggi un aumento di contagi superiore ai 1000. (agg. di Niccolò Magnani)

I CASI DI IERI: IL BOLLETTINO CORONAVIRUS

Archiviata la giornata di Ferragosto, oggi, martedì 16 agosto 2022, fa il suo ritorno in scena il bollettino Coronavirus Italia, che, per mezzo dei dati aggiornati, riesce a informare la popolazione del Belpaese in riferimento all’andamento della pandemia di Covid-19, con un’occhio rivolto ai nuovi positivi e alla pressione esercitata dai malati Covid sul tessuto ospedaliero italiano. Stando alle statistiche diramate ieri dal Ministero della Salute, nelle ultime 24 ore sono state contagiate 9.894 persone, a fronte di 64.106 tamponi processati, tra molecolari e antigenici, e un tasso di positività che si è attestato al 15,4%, in crescita dello 0,6%, se confrontato con quello di domenica.

È rimasto ancora piuttosto elevato, seppur in diminuzione se paragonato a quelli delle settimane antecedenti, il numero dei decessi giornalieri (42), a cui fa da contraltare il dato riferito ai guariti/dimessi, oggi pari a 20.357. Chiudiamo con il quadro inerente agli ospedali: sono stati tre i nuovi ingressi nelle terapie intensive dei nosocomi d’Italia, mentre sono diminuiti di 39 unità i ricoveri negli altri reparti.

BOLLETTINO CORONAVIRUS ITALIA: CON IL LONG COVID SI PERDONO ANCHE I CAPELLI

In attesa di leggere il bollettino Coronavirus Italia di oggi e comprendere quanto la pandemia incida a livello sanitario sul nostro Paese in queste ore, diamo notizia degli esiti relativi a un nuovo studio coordinato dall’Università di Birmingham e pubblicato su “Nature Medicine” e ripreso sulle colonne di Sky Tg24. Il lavoro di ricerca, in particolare, ha indicato 62 sintomi associati a Covid-19 fino a 12 settimane dall’infezione. Tra quelli più frequenti ci sono anosmia (perdita dell’olfatto), mancanza di respiro, dolore toracico e febbre, ma anche amnesia, aprassia, incontinenza intestinale, disfunzione erettile, allucinazioni, gonfiore degli arti e perdita dei capelli.

Infine, si è osservato nell’attività di indagine condotta a livello scientifico sul Coronavirus (SARS-COV-2), sono stati individuati anche gruppi demografici e stili di vita che espongono le persone a maggior rischio di sviluppare Long Covid.





© RIPRODUZIONE RISERVATA