BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 18 OTTOBRE/ Dati: 112 casi, 340 ricoverati

- Alessandro Nidi

Bollettino Coronavirus Lombardia, i dati di oggi, lunedì 18 ottobre 2021, diramati dalla Regione: ecco gli ultimi aggiornamenti

bollettino coronavirus lombardia
Attilio Fontana, Presidente Regione Lombardia (LaPresse)

Come vi accennavamo nella mattinata di oggi, lunedì 18 ottobre 2021, è stato ufficialmente diramato nel pomeriggio il nuovo bollettino Coronavirus Lombardia, che fornisce un aggiornamento ulteriore circa la battaglia contro la pandemia sul territorio regionale. Innanzitutto, nelle ultime 24 ore sono stati individuati 112 nuovi casi di positività al virus in regione, a fronte di 32.969 tamponi effettuati tra molecolari e antigenici, con il tasso di positività attestatosi allo 0,3%.

Per quanto concerne i decessi, purtroppo si sono registrate altre 5 morti per Covid, che hanno portato il numero delle dipartite a quota 34.119. La situazione negli ospedali lombardi, per contro, rimane invariata nelle terapie intensive, dove permangono 52 degenti, mentre negli altri reparti sono ricoverati con sintomi 288 pazienti, uno in meno rispetto alla giornata di domenica. Passando alla suddivisione dei contagi odierna per provincia, segnaliamo che la metà esatta, 56, sono stati trovati nel Milanese (di cui 27 a Milano città). Seguono, nell’ordine, le province di Brescia (13), Monza e Brianza (9), Bergamo (8), Varese (7), Como e Lodi (4), Mantova, Pavia e Sondrio (1). Nessuna positività inedita, invece, a Cremona e a Lecco.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, I DATI DI IERI, DOMENICA 17 OTTOBRE

Torna quest’oggi, lunedì 18 ottobre 2021, l’appuntamento con il bollettino Coronavirus Lombardia, con i dati diffusi dal palazzo della Regione circa la pandemia di Covid-19 in atto nel nostro Paese. I riflettori, come al solito, sono puntati sul quadro relativo ai nuovi casi di positività e ai ricoveri ospedalieri.

Analizzando il bollettino di ieri, si scopre che sono stati 297 i nuovi malati Covid rilevati, a fronte di 88.868 tamponi effettuati (tra molecolari e antigenici). Il tasso di positività si mantiene stabile allo 0,33% (ieri 0,4%). I decessi sono stati due, per un totale di 34.114 morti in Lombardia dall’avvio dell’emergenza sanitaria. In merito alla situazione negli ospedali, sono diminuiti i ricoverati in terapia intensiva (-3, 52), mentre sono aumentati nei reparti ordinari (+2, 289). Ancora una volta, la provincia più colpita dal virus è stata quella di Milano.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, INIZIA UN’ALTRA SETTIMANA IN ZONA BIANCA

In attesa di conoscere i dati statistici che compongono il nuovo bollettino Coronavirus Lombardia, sottolineiamo che, per la regione, inizia un’altra settimana in zona bianca, come ormai accade, di fatto, da quattro mesi di fila. Nelle scorse ore, Attilio Fontana ha parlato di “numeri incoraggianti e ancora in discesa, nonostante sia trascorso ormai un mese esatto dall’inizio delle scuole e le restrizioni non siano più quelle rigide dello scorso anno”.

Il governatore Fontana, tuttavia, sulla falsa riga del pensiero di Letizia Moratti (vicepresidente regionale e assessore al Welfare), ha rimarcato come gli ultimi dati relativi alla pandemia in Lombardia siano positivi, ponendo particolare attenzione al ruolo fondamentale esercitato dalla campagna di vaccinazione: “Leggo i dati dello stesso periodo dello scorso anno, quando ricordo si facevano meno tamponi e avevamo in atto più misure restrittive e rafforzo la mia convinzione che i vaccini ci stiano riportando alla vita e alla libertà. Spero che questo conforti e rassicuri anche coloro che nutrono ancora qualche dubbio”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA