BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA 27 MAGGIO/ +21 morti, tasso positività 8%

- Davide Giancristofaro Alberti

Bollettino coronavirus Lombardia, dati 27 maggio 2022: il nuovo report dalla Regione sulla pandemia di covid

bollettino coronavirus lombardia
Regione Lombardia, Letizia Moratti e Attilio Fontana (LaPresse)

Alle ore 16.30 è stato diffuso il bollettino coronavirus della Lombardia con i dati sulla pandemia aggiornati a venerdì 27 maggio 2022. Come confermato dalla Regione, nelle ultime 24 ore sono stati annotati 2.449 nuovi contagiati su oltre 30 mila tamponi processati. In calo la percentuale di casi positivi sui test effettuati: dall’8,6% di giovedì all’8% di oggi. Purtroppo sono stati annotati 21 nuovi decessi: totale di 40.501 vittime di Covid-19 da febbraio 2020. Questa la situazione negli ospedali lombardi: +1 paziente in terapia intensiva (33) e -20 ricoverati negli altri reparti Covid (700).

Questo il bilancio di nuovi casi positivi al Covid-19 registrato per provincia segnalato dal bollettino coronavirus della Lombardia odierno: Milano: 924 di cui 443 a Milano città; Bergamo: 155; Brescia: 292; Como: 151; Cremona: 68; Lecco: 63; Lodi: 55; Mantova: 76; Monza e Brianza: 186; Pavia: 134; Sondrio: 37; Varese: 197. (Aggiornamento di MB)

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

E’ giunto il momento come ogni mattina di fare il punto sulla situazione covid in Lombardia, con il bollettino coronavirus dedicato, precisamente quello aggiornato ad oggi, venerdì 27 maggio 2022. Si sta per concludere l’ennesima settimana serena in regione, e il peggio sembrerebbe decisamente alle spalle. Fino a quanto durerà questa situazione di tranquillità nessuno può dirlo, in ogni caso, per il momento il covid non sta registrando segnali di preoccupazione, e lo si capisce chiaramente dal numero di contagiati comunicato dal bollettino coronavirus Lombardia di ieri, un totale di 2.742 a fronte di 31.778 tamponi, fra antigenici rapidi e molecolari.

Il tasso di positività si conferma stabile o tendente a calare, ieri pari all’8.6 per cento, mentre, il dato relativo alle vittime ha segnato ieri quota 27 decessi, per un totale di morti da covid in Lombardia pari a 40.480. Infine, in merito alla situazione ospedaliera, nei nosocomi regionali vi sono al momento 32 pazienti in terapia intensiva e altri 720 in area non critica, per un totale variato rispetto all’ultima comunicazione di -2 e -59.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 27 MAGGIO: IL RITORNO ALLA NORMALITA’ DEI VOLI

Come vi scriviamo spesso e volentieri, sono diversi i segnali di un ritorno alla normalità in Lombardia, dopo due anni e mezzo di pandemia, e conferma la si è avuta anche dai voli internazionali in arrivo e in partenza dall’aeroporto di Milano-Malpensa, tornati quasi ai livelli pre-covid. A riguardo ne ha parlato nella giornata di ieri l’amministratore delegato di Sea, Armando Brunini, che come si legge su travelnostop.com vede un “graduale ritorno anche dei voli intercontinentali, maggiormente penalizzati dalla pandemia nello scalo internazionale di Malpensa”, le parole in occasione dell’inaugurazione del primo volo fisso diretto per Montreal dall’Italia servito da Air Canada.

“In questo momento di regressione del Covid – ha aggiunto Brunini – che speriamo sia duratura, nonostante diverse difficoltà da affrontare stiamo lavorando per tornare ai livelli pre-Covid. I segnali al momento, sono confortanti almeno per il Nord America dove recuperiamo circa l’80% dei voli e il 78% dei posti offerti e speriamo in un miglioramento del load factor rispetto alla fase più critica della pandemia”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA