LOMBARDIA, BOLLETTINO CORONAVIRUS 4 AGOSTO/ +1 morto, +44 contagiati

- Carmine Massimo Balsamo

Coronavirus, il bollettino della Lombardia di oggi, martedì 4 agosto 2020: le ultime notizie su morti, contagiati e guariti.

bollettino coronavirus lombardia
Attilio Fontana, governatore di Regione Lombardia (Foto LaPresse)

Regione Lombardia pochi istanti fa ha reso noto il bollettino coronavirus di oggi, martedì 4 agosto 2020. Nelle ultime 24 ore è stato registrato un nuovo decesso – ieri erano stati 3 – bilancio totale salito a 16.819 vittime dall’inizio dell’emergenza sanitaria. In aumento i nuovi casi positivi, anche grazie all’aumento di tamponi effettuati: +44 contagiati, di cui 14 debolmente positivi e 4 individuati a seguito di test sierologici. Nessun nuovo infettato nelle province di Lecco e di Pavia. In crescita i guariti: +86 rispetto a ieri, totale di 73.810. Infine, buone notizie dalla situazione negli ospedali lombardi: stabile il numero di ricoverati in terapia intensiva (9), -2 ricoverati negli altri reparti Covid (160). Qui di seguito la slide diffusa da Regione Lombardia. (Aggiornamento di MB)

 

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA: GLI AGGIORNAMENTI DI IERI

Appuntamento attorno alle ore 17.00 con il bollettino coronavirus della Lombardia di oggi, martedì 4 agosto 2020, con gli ultimi aggiornamenti sull’emergenza sanitaria. Ieri sono arrivate delle buone notizie: la Regione ha reso noto un calo di nuovi casi positivi, appena 25, di cui 4 debolmente positivi e 4 individuati a seguito di test sierologici. Da evidenziare anche un calo di tamponi effettuati, 4.208 per la precisione. Ben 8 le province senza nuovi contagiati: parliamo di Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Pavia, Sondrio e Varese. Tre i nuovi decessi, che hanno portato il totale a 16.818 vittime di Covid-19. Il conto dei guariti è salito a 73.724 (+48), mentre c’è da registrare un aumento di ricoverati nei reparti Covid, +9 per un totale di 162 pazienti. Stabile il dato dei ricoverati in terapia intensiva, 9 in tutta la Lombardia.

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA: LE ULTIME NOTIZIE

Nelle ultime ore è proseguito il dibattito sullo stop al distanziamento sui mezzi pubblici, con Regione Lombardia decisa a non adottare la nuova ordinanza del ministro Roberto Speranza. L’amministrazione guidata da Attilio Fontana punta a un accordo con il Governo alla conferenza Stato-Regioni, in programma giovedì 6 agosto 2020, ma l’assessore Claudia Terzi ha precisato: «La decisione di aumentare la capienza dei mezzi pubblici tiene conto della situazione sanitaria lombarda delle ultime settimane. Inoltre considera la necessità di coordinarci con le Regioni vicine, le quali hanno adottato provvedimenti analoghi ben prima della Lombardia». La titolare di Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile ha poi evidenziato: «Il ragionamento che sta alla base dell’ordinanza del ministro Roberto Speranza riguarda soprattutto i treni a lunga percorrenza: le parole odierne del ministro Paola De Micheli vanno infatti nella direzione di mantenere in capo alle Regioni le decisioni in ordine al trasporto pubblico locale».

BOLLETTINO CORONAVIRUS LOMBARDIA, DATI 3 AGOSTO 2020

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA